La nostra Top 10 delle migliori varietà femminizzate per out

Pubblicato :
Categorie : BlogCannabisColtivare CannabisRecensioni sulle varietà

La nostra Top 10 delle migliori varietà femminizzate per out

La primavera è arrivata e con essa il momento di iniziare a piantare qualche seme all'aria aperta. Per venirvi incontro, abbiamo voluto mettere insieme quelle che secondo noi sono le migliori 10 varie

Il sole tiepido, l'aria fresca nelle prime ore del mattino e le piogge sporadiche possono significare solo una cosa: la primavera è arrivata e la stagione outdoor della semina è ormai alle porte. Ma quale varietà coltivare? Questa è la domanda che molti coltivatori tendono a farsi in questo periodo dell'anno. È per questo che abbiamo deciso di offrirvi un elencio di quelle che, secondo noi, sono le migliori 10 varietà femminizzate per la coltivazione outdoor del 2015.

10. KUSHBERRY - DNA GENETICS

KUSHBERRY – DNA GENETICS

La Kushberry è una pluripremiata varietà di Cannabis carica fino all'orlo di fragranti sapori. Si tratta della combinazione tra la famosa OG Kush e la Oregon Blueberry (entrambe rinomate in tutto il mondo per i loro straordinari sapori ed aromi). Questo incrocio sprigiona intense fragranze di bacche con alcune sfumature di gasolio, accompagnate da retrogusti di limone. Come potrete immaginare, è questo il principale motivo che ci spinge a raccomandarvi la Kushberry, soprattutto a coloro che prediligono varietà di marijuana di qualità superiore. La Kushberry è una delle genetiche più potenti del catalogo DNA Genetics. Siete pregati di allacciare le cinture di sicurezza prima dell'uso.

Per quanto riguarda l'aspetto colturale, la Kushberry può raggiungere i 2,5 metri d'altezza, sviluppando numerose ramificazioni laterali. È una pianta estremamente facile da coltivare ed è particolarmente indicata sia per i coltivatori principianti che per quelli più esperti. Normalmente, è in grado di produrre fino a 400-500g/pianta quando viene coltivata outdoor ed è pronta per essere raccolta nel mese di ottobre.

9. CRITICAL – ROYAL QUEEN SEEDS

CRITICAL – ROYAL QUEEN SEEDS

La Critical della Royal Queen Seeds è un eccellente mix di genetiche Indica e Sativa, in grado di offrire le migliori caratteristiche delle varietà Skunk e Afgane. Per 2/3 a predominanza Indica, questa pianta offre sensazioni piacevoli e rilassanti, insinuandosi nel corpo fino ad indurre un lieve "high" cerebrale.

La Critical mostra alcune caratteristiche di crescita particolari, ovvero la produzione di abbondanti raccolti in tempi estremamente ridotti. In coltivazioni outdoor, la Critical raggiunge i 2,2 metri d'altezza e produce raccolti da 600-650g/pianta. Ciò che rende ancora più straordinaria questa varietà sono le sue dimensioni, piuttosto facili da maneggiare e con una struttura relativamente compatta. Considerando che la Critical è pronta per essere raccolta verso fine settembre, possiamo dire che si tratta di una vera e propria campionessa da coltivare outdoor!

8. NORTHERN VISION – ZAMBEZA SEEDS

NORTHERN VISION – ZAMBEZA SEEDS

Incrociando una Afghani, una Skunk ed una Ice è nata la Northern Vision, un grande classico con un patrimonio genetico che risale alla fine degli anni '70. Ma non lasciatevi ingannare dalla sua età. La Northern Vision scatena un'energia ed una potenza in grado di competere con i suoi parenti più moderni.

Quando viene coltivata all'aperto, la Northern Vision raggiunge, normalmente, i 2 metri d'altezza e produce raccolti che possono toccare i 100g/pianta. Per quanto si tratti di rese produttive piuttosto basse rispetto ad altre varietà presenti in questa lista, la Northern Vision spicca soprattutto per la sua facilità di coltivazione. Non richiede particolari attenzioni e produce cime di eccellente qualità. La consigliamo ai coltivatori outdoor che preferiscono la qualità alla quantità. La Northern Vision è pronta per essere raccolta nel mese di ottobre.

7. THE CHURCH – GREENHOUSE SEEDS

THE CHURCH – GREENHOUSE SEEDS

The Church, della Greenhouse Seeds, è una varietà altamente produttiva, estremamente forte e composta da un complesso mix genetico: Swiss Sativa x Super Skunk x Northern Lights. Provoca effetti energizzanti in grado di sollevare lo stato d'animo. Perfetta da condividere con gli amici.

All'aperto, la The Church rimane piuttosto compatta e cespugliosa, crescendo vigorosamente e dominando l'ambiente circostante. È una pianta molto resistente alla muffa ed è di natura particolarmente tollerante, il che la rende perfetta per le persone con meno esperienza nell'arte colturale della Cannabis. Per quanto riguarda le rese produttive, ci si possono aspettare raccolti che possono toccare i 900g/pianta! Inoltre, se consideriamo che normalmente è pronta per essere raccolta verso fine settembre, capirete per quale motivo raccomandiamo vivamente di provare la The Church.

6. FRISIAN DEW – DUTCH PASSION

FRISIAN DEW – DUTCH PASSION

Concepita specificamente per essere coltivata all'aria aperta, la Frisian Dew della Dutch Passion è una potente arma che tutti i coltivatori outdoor dovrebbero aggiungere al proprio arsenale. È il risultato di diversi anni di ibridazione tra una Super Skunk ed una Purple Star. Provoca effetti sia cerebrali che corporei, elevando la mente e rilassando il corpo allo stesso tempo.

Essendo una varietà concepita per la coltivazione outdoor, la Frisian Dew è estremamente facile da seguire e cresce in modo vigoroso ed esuberante. Ci teniamo ad avvisarvi che si tratta di una pianta enorme! Può arrivare a toccare i 4 metri d'altezza e i 3,5 metri d'ampiezza (se coltivata in condizioni ottimali). Queste caratteristiche si traducono in cime altamente resinose e raccolti impressionanti da 2KG per pianta! Ovviamente stiamo parlando di cifre che solo i professionisti possono raggiungere, ma vi dà comunque l'idea delle potenzialità di questa genetica. La Frisian Dew è normalmente pronta per essere raccolta verso fine settembre/inizio ottobre.

5. LAUGHING BUDDHA – BARNEY’S FARM

LAUGHING BUDDHA – BARNEY’S FARM

La Laughing Buddha è una varietà di Cannabis a predominanza Sativa che vi farà venire una crisi isterica (per modo di dire). Incrociando alcune varietà esotiche provenienti dalla Giamaica e dalla Tailandia, si è ottenuta una pianta da consumare comodamente sdraiati al sole, dove poter degustare le sue cime dolci e resinose.

In coltivazioni outdoor, la Laughing Buddha può arrivare a toccare i 2,5 metri d'altezza e a produrre raccolti dell'ordine di 400-500g/pianta. È una pianta che tende a crescere in modo compatto e slanciato, il che spinge alcuni coltivatori a procedere con potature o piegature delle ramificazioni verso il basso. In entrambi i casi, tenerla sotto controllo è un lavoro estremamente piacevole da fare all'aria aperta. Normalmente, è pronta per essere raccolta verso fine ottobre.

4. BIDDY EARLY – SERIOUS SEEDS

BIDDY EARLY – SERIOUS SEEDS

La Biddy Early della Serious Seeds è una pluripremiata varietà molto popolare nel mondo cannabico per la sua adattabilità nelle coltivazioni outdoor. È stata specificamente elaborata per reggere i climi più freddi, rendendola un'interessante opzione per i coltivatori del nord Europa. Quando viene fumata, emana aromi dolciastri e fragranti, inducendo un potente "high" cerebrale.

Coltivata outdoor, la Early Biddu raggiunge normalmente i 2 metri d'altezza ed offre generose rese produttive. Si tratta di una pianta estremamente facile da coltivare, con una spiccata resistenza alle muffe e ai parassiti (perfetta per i coltivatori alle prime armi). Sotto mani esperte, la Early Biddy può realmente superare i propri limiti. Normalmente, è pronta per essere raccolta ad inizio ottobre, offrendo cime di color rosso/viola quando viene esposta a condizioni ambientali più fredde. Ma non temete, è perfettamente in grado di sopportarle.

3. CREAM CARAMEL – SWEET SEEDS

CREAM CARAMEL – SWEET SEEDS

Come il nome stesso suggerisce, la Cream Caramel della Sweet Seeds è una varietà di Cannabis estremamente saporita. È diventata famosa per la sua adattabilità alle condizioni esterne, dove produce raccolti molto generosi di cime di primissima qualità. È incredibilmente potente ed induce effetti corporei tipici di una varietà a predominanza Indica. Ideale per rilassarsi dopo una lunga giornata di lavoro.

In coltivazioni outdoor, la Cream Caramel tende ad assumere una struttura cespugliosa, crescendo forte, sana e in modo esuberante. Normalmente, è pronta per essere raccolta verso metà settembre, arrivando a produrre raccolti superiori anche ai 550g/pianta. Se state cercando una varietà dolce, potente, piccola e graziosa, allora dovreste prendere seriamente in considerazione la Sweet Caramel.

2. MOBY DICK - DINAFEM

MOBY DICK - DINAFEM

La Moby Dick della Dinafem è una delle varietà più amate dal pubblico. Un vero "cult cannabico" quando si tratta di coltivazioni outdoor. È il risultato dell'incrocio tra una White Widow ed una Haze originale, un colosso all'altezza del suo nome. Produce alte concentrazioni di THC e induce un potente "high" cerebrale.

La Moby Dick non è solo mostruosa in termini di effetti, ma lo è anche per dimensioni. All'aperto, può raggiungere e superare i 3 metri d'altezza, sviluppando cime veramente enormi. Si tratta di un mostro che domina l'ambiente esterno! Ma non lasciatevi intimidire, la popolarità che ha ottenuto in questi è anni è dovuta soprattutto alla sua facilità di coltivazione e alla sua estrema versatilità. Per quanto riguarda le rese produttive, la Moby Dick può potenzialmente sviluppare fino a 1-1,5KG di cime per pianta. Normalmente, è pronta per essere raccolta verso metà/fine ottobre. È una vera fuoriclasse che merita di essere coltivata da tutti i coltivatori outdoor.

1. AFGHAN OG – ZAMNESIA SEEDS

AFGHAN OG – ZAMNESIA SEEDS

Nessuna lista sarebbe completa senza una delle nostre varietà! La Afghan OG è un'autentica varietà autoctona in grado di offrire tutta la sua impeccabile eredità genetica in una coltivazione outdoor. Si tratta di una pianta che manifesta tutte le caratteristiche che hanno reso così popolare la Cannabis della varietà Kush. Provoca effetti molto rilassanti e sprigiona sapori ed aromi squisiti. La Afghan OG vi mostrerà ciò di cui è realmente capace una genetica così leggendaria!

Quando viene coltivata all'aperto, la Afghan OG può raggiungere i 2 metri d'altezza e produrre cime completamente ricoperte di deliziosa resina. È una pianta estremamente resistente ed affidabile, in grado di contrastare l'attacco di parassiti e muffe, nonché gli eventuali ed occasionali errori dei coltivatori principianti. In generale, la Afghan OG è pronta per essere raccolta verso il mese di ottobre, producendo raccolti dell'ordine di 400g/pianta. Se amate le varietà Kush e volete provare un pezzo di storia vivente, allora provate la Afghan OG.

Ed ecco a voi la nostra Top 10! Ovviamente, esistono altrettante varietà dalle eccezionali qualità e perfettamente adattabili alle coltivazioni outdoor. La nostra intenzione è semplicemente quella di proporvi le migliori secondo il nostro punto di vista, in quanto capaci di soddisfare tutte le nostre esigenze in un ambiente outdoor. Se non sapete ancora quale varietà coltivare e volete provare qualcosa di nuovo, allora potreste prendere seriamente in considerazione questa nostra lista.

Conoscete alcuni semi di Cannabis femminizzati che pensate possano essere perfetti per la coltivazione outdoor? Fatecelo sapere nel riquadro dei commenti sottostante!