La nostra Top 10 delle migliori citazioni di tutti i tempi sulla marijuana

Published :
Categories : BlogCannabis

La nostra Top 10 delle migliori citazioni di tutti i tempi sulla marijuana

Abbiamo cercato in lungo e in largo le citazioni sulla marijuana più profonde e di effetto in circolazione: ecco a voi le nostre 10 preferite di tutti i tempi.

Per molti, la marijuana è molto più che una semplice pianta: è uno stile ed un modo di vivere, un simbolo di libertà contro l'oppressione politica, una cura e, ancora, un modo per rilassarsi dopo una lunga e faticosa giornata. Indipendentemente da quale possa essere la vostra opinione in merito, o il consumo che ne fate, la Cannabis ha un forte impatto su tutti gli aspetti della società umana.

Tenendo in considerazione queste osservazioni, abbiamo stilato la nostra personale classifica delle migliori citazioni sulla marijuana, dando un'occhiata a questo vasto mondo:

10) "Ma naturalmente, io so come si gira uno spinello". (Martha Stewart)

Motivazione: ciò dimostra quanto l'idea che a consumare erba siano solo gli "stoner" sia uno stereotipo.

9) "Non si tratta di una droga, ma di una foglia". (Arnold Schwarzenegger)

Motivazione: In questo modo si ricorda che la marijuana è una risorsa naturale, grezza, non qualcosa che viene creato in un laboratorio di sostanze stupefacenti, come la maggior parte delle altre droghe in circolazione.

8) "Ritengo che le persone debbano imparare che la marijuana non è una droga. La marijuana è un fiore. Un dono di Dio...". (Willie Nelson)

Motivazione: Si tratta di un'altra citazione di una personalità di spicco che, ancora una volta, difende la marijuana come sostanza naturale.

7) "L'erba è il benessere di una nazione, l'alcool la sua distruzione". (Bob Marley)

Motivazione: Non solo questa citazione arriva da uno dei musicisti più rappresentativi di tutti i tempi e invoca la pace per i giorni nostri, ma insiste anche sulle differenze tra marijuana ed alcool.

6) "La marijuana è, probabilmente, la migliore tra tutte le sostanze inebrianti. È stato scientificamente provato, da decenni, che sia molto meno pericolosa per l'organismo di quanto non lo sia l'alcool, se usato abitudinariamente". (Nick Offerman - Google "Science")

Motivazione: È un altro chiaro e semplice riconoscimento del fatto che la Cannabis sia più sicura dell'alcool. Non c'è altro da aggiungere.

5) "Sfruttate al meglio i semi di Canapa Indiana e seminateli ovunque". (George Washington)

Motivazione: Anche uno dei padri fondatori degli Stati Uniti riconobbe il suo potenziale.

4) "Oggi abbiamo la prova assoluta che fumare anche una sola sigaretta di marijuana abbia gli stessi effetti dannosi sul cervello che si accuserebbero trovandosi sull'Isola di Bikini durante un'esplosione da Bomba-H". (Ronald Reagan)

Motivazione: È la dimostrazione di quanto alcuni politici e mezzi di comunicazione applichino la strategia della paura, facendo propaganda e diffondendo infamanti menzogne. Ronald Reagan fu tra coloro che diedero il via alla Guerra alle Droghe.

3) "La legalizzazione della marijuana non è un esperimento pericoloso; il proibizionismo è l'esperimento ed è fallito drammaticamente, con milioni di vittime in tutto il mondo". (Sebastian Marincolo)

Motivazione: Viene enfatizzata la questione che il proibizionismo, diversamente dalla regolamentazione, è la causa di un'indescrivibile quantità di danni per la società.

2) "In termini strettamente medici, la marijuana è molto più sicura di molti alimenti che consumiamo normalmente. Per esempio, mangiare 10 patate crude potrebbe scatenare reazioni tossiche. In confronto, è fisicamente impossibile mangiare abbastanza marijuana da rischiare di morire. La marijuana nella sua forma naturale è una delle sostanze attive terapeutiche più sicure conosciute dall'uomo. Da ogni analisi razionale eseguita sulla marijuana è risultato come questa sia sicura, se consumata all'interno di un programma di terapia medica controllata". (Francis Young - Giudice Amministrativo della DEA, 1988)

Motivazione: Sottolinea come l'abuso di praticamente qualsiasi cosa sia dannoso per l'organismo umano ma, per quanta marijuana possiate consumare, non correrete mai il rischio di cadere in overdose.

1) "Quando ero un ragazzo fumavo abitualmente. Questo era il punto". (Barack Obama)

Motivazione: Sebbene si tratti di una breve citazione, è la nostra preferita. È piacevole sapere che uno degli uomini politici più potenti del mondo abbia ammesso "Sì, ho fumato Cannabis" ed osservare come questa affermazione sottolinei la stupidità di altri politici, come Bill Clinton che, rammaricato, ammise di averla provata ma senza inalare.

comments powered by Disqus