Blog
La Magia di Palo Santo
1 min

La Magia di Palo Santo

1 min
Blog Erbe e Semi

We take a closer look at Palo Santo, a popular Peruvian incense used for meditation, spiritual practice, and general chilling.

L'uso del Palo Santo, che in spagnolo vuol dire "Legno Sacro", come incenso risale a secoli fa. Veniva usato per qualsiasi cosa, dall'accompagnamento dei rituali ayahuasca alla caccia alle zanzare, utilizzato come strumento per tenerle lontane. Il suo odore accattivante è particolarmente apprezzato per profumare gli ambienti e per aprire una connessione con se stessi durante la meditazione. Comunemente, un bastoncino di Palo Santo viene acceso e disperso coscientemente nell'ambiente, per poi essere riposto in una ciotola sicura dove può ardere fino a che sarà totalmente consumato.

GLI EFFETTI DEL PALO SANTO

GLI EFFETTI DEL PALO SANTO

Allora, che cos'ha di tanto speciale il Palo Santo? Dunque, tradizionalmente, si ritiene che questo legno abbia poteri sia terapeutici che medicinali, da qui il suo impiego. Parlando in termini di possibili moderne applicazioni, il Palo Santo viene utilizzato per alleviare i sintomi di stress, ansia, mal di testa, comune raffreddore ed infiammazioni. Viene impiegato anche per i suoi benefici spirituali, aiutando i consumatori travolti da difficoltà emotive a ritrovare un equilibrio: per queste sue proprietà, il Palo Santo viene usato, in forma di olio, durante l'aromaterapia.

Come potrete immaginare, grazie a simili proprietà, diversi scienziati si sono interessati alla sua effettiva composizione e al suo contenuto biochimico. Una delle cose più interessanti emerse dagli studi su questo legno è che contiene un olio essenziale che sembrerebbe detenere proprietà anticancerogene per il tumore al seno MCF-7. Siamo solo all'inizio e c'è ancora molto da scoprire, bisogna effettuare ricerche molto più approfondite, ma il fatto che, anche solo in via ipotetica, il Palo Santo possa avere un impatto positivo sul nostro benessere è degno di tutto il nostro interesse.

Comprare Palo Santovedere il Palo Santo

COME USARE IL PALO SANTO

COME USARE IL PALO SANTO

Tradizionalmente, vengono bruciate le parti essiccate del legno. Il fumo sprigionato rilascia tutto l'aroma magico del legno, insieme a tutte le sue potenzialità benefiche. Tuttavia, non tutti sono bendisposti ad inalare il suo fumo. In questi casi, il legno può essere bollito in acqua calda per qualche minuto, creando una sorta di tè infuso al Palo Santo. Dal Palo Santo si può, inoltre, estrarre un olio, che, quando riscaldato e vaporizzato, offre un'esperienza molto più piacevole a livello polmonare.

"Nel complesso, ho trovato che l'uso del Palo Santo sia un'esperienza molto piacevole. Emana un aroma molto rinfrescante, che permane nell'ambiente molto più a lungo dei normali bastoncini di incenso. L'aroma è, inoltre, unico, offrendo agli amanti dell'incenso una nuova fragranza da provare. Il suo utilizzo è leggermente più complesso rispetto agli incensi tradizionali, che potete accendere e dimenticare, ma vale la pena affrontare questa piccola difficoltà." - Josh

Scrittore di Zamnesia

Scritto da: Zamnesia
A volte, qui a Zamnesia abbiamo persone che contribuiscono al nostro blog. Provengono da svariati ambienti ed esperienze, rendendo la loro conoscenza inestimabile.

Scopri i nostri scrittori

Read more about
Blog Erbe e Semi
Search in categories
or