La legalizzazione USA colpisce gli assassini del cartello me

Pubblicato :
Categorie : BlogCannabisLeggi sulle drogheMondo

La legalizzazione USA colpisce gli assassini del cartello me

I danni provocati dalla Guerra alle Droghe sono più evidenti proprio nei Paesi che la provocano. Fortunatamente, tutto ciò sta per finire per il Messico, dove legalizzazione ha portato alla ...

... riduzione degli omicidi.

Quando le persone parlano di Guerra alle Droghe e Messico, normalmente il primo pensiero vola ai "cartelli" e alla brutale violenza. Tuttavia, con la legalizzazione della marijuana in rapida diffusione negli Stati Uniti, i cartelli messicani hanno subito un arresto.

IL COLLEGAMENTO MESSICO-AMERICA

Non è difficile capire perché il Messico sia considerato il più grande fornitore di marijuana illegale degli Stati Uniti. Immaginate di avere il vostro spacciatore di fiducia, ma di cominciare a coltivare voi stessi per sopperire alle vostre esigenze, oppure di acquistare sul mercato legale. Il vostro spacciatore non potrà che perderci del denaro. La stessa cosa sta accadendo tra il Messico e gli USA. Si stima che la Cannabis portata in America provenga al 40% dai cartelli*, e la diffusione della legalizzazione della Cannabis ne ha ridotto drasticamente l'attività.

*Fonte: Marijuana Legalization: What Everyone Needs to Know by J. Caulkins, A. Hawkins, B. Kilmer, and M Kleiman.

SALVARE VITE: L'EFFETTO COLLATERALE DELLA LEGALIZZAZIONE

Nel 2014, le forze dell'ordine statunitensi a controllo delle frontiere hanno riportato un calo del 24% sui sequestri di Cannabis, e il governo messicano ha riferito di aver sequestrato 971 tonnellate di droga all'interno del Paese, quantità fra le più basse rilevate dal 2000. Da allora, molti altri Stati hanno legalizzato la Cannabis, dando un ulteriore colpo alla domanda di droga illegale. Da quando gli Stati Uniti hanno avviato il processo di legalizzazione della Cannabis, il tasso di omicidi in Messico è drasticamente calato, scendendo ad un numero totale di 15.649 l'anno scorso, con una riduzione del 25% rispetto ai periodi precedenti. Si tratta di un enorme passo avanti, in grado di salvare delle vite, nonché uno dei maggiori successi della legalizzazione della Cannabis!

Naturalmente, i cartelli in Messico sono diversi, e le loro entrate monetarie non derivano esclusivamente dalla vendita di Cannabis. La legalizzazione della Cannabis non è sicuramente la risposta definitiva a tutti i problemi legati alle gang messicane, ma sicuramente è un aiuto.