La Cannabis allevia il mal di schiena

Pubblicato :
Categorie : BlogCannabis terapeuticaScienza

La Cannabis allevia il mal di schiena

Nel recente meeting della North American Spine Society, che si svolge annualmente, alcuni team di ricercatori dell'Università del Colorado hanno presentato i risultati dimostrativi sui diversi benefici che può avere il consumo di Cannabis contro il mal di

Nel recente meeting della North American Spine Society, che si svolge annualmente, alcuni team di ricercatori dell'Università del Colorado hanno presentato i risultati dimostrativi sui diversi benefici che può avere il consumo di Cannabis contro il mal di schiena. Attraverso i loro studi si è accertato come il 90% di persone con dolori legati al mal di schiena cronico ha ottenuto un significativo sollievo dopo l'assunzione di Cannabis. Inoltre, l'81% delle persone che hanno collaborato allo studio hanno riferito che, rispetto ai tradizionali antidolorifici narcotici e pericolosi per la salute, con la Cannabis hanno ottenuto un sollievo maggiore.

Questa ricerca, condotta dal Dott. Michael Finn, ha esposto i dettagli dello studio in cui vennero esaminati 184 pazienti del Colorado Spine Center. Il 19% dei pazienti ha ammesso di consumare Cannabis con regolarità come parte del proprio trattamento (meno della metà di loro posseggono una prescrizione medica per questa sostanza).

Tra i pazienti che hanno ammesso di consumare Cannabis, il 90% ha riferito di assumere questo palliativo naturale per inalazione. Il 45% ha dichiarato che questo è l'unico metodo da loro utilizzato, mentre il resto ha ammesso di ingerire Cannabis occasionalmente, aggiungendola come condimento a diversi alimenti. Il 29% ha dichiarato di utilizzare un vaporizzatore.

Detto ciò, non bisogna certo generalizzare in quanto tali risultati si basano sul feedback personale dei pazienti. Saranno necessarie ulteriori ricerche nel campo, ma sembra essere fondata l'implicazione della Cannabis nel trattamento di alcune gravi tipologie di mal di schiena. In ogni caso, questa risulta essere un'ulteriore conferma delle straordinarie proprietà della marijuana!