Il Lemon Tek, per viaggiare più velocemente

Pubblicato :
Categorie : BlogRicetteSostanze psichedeliche

Il Lemon Tek, per viaggiare più velocemente

Volete che i viaggi da tartufo magico elevino la vostra fantasia ad un livello superiore? Allora il Lemon Tek fa giusto al caso vostro.

Alcuni psiconauti sostengono che la magia dei tartufi può essere sostanzialmente migliorata grazie all'impiego di questa particolare tecnica. In poche parole, il Tek consiste nel convertire i funghi o i tartufi magici in una bevanda al limone. Ma siamo sicuri che sia veramente capace di aumentare gli effetti?

Comunemente, la psilocibina è considerata il composto psicoattivo contenuto nei funghi e nei tartufi magici. Tuttavia, la psilocibina in sé non ha la capacità di indurre alcun effetto psicoattivo. La psilocibina è un profarmaco, ovvero una droga che si converte in un'altra sostanza: la psilocina. Quando i funghi o i tartufi magici vengono ingeriti, gli acidi dello stomaco metabolizzano in modo naturale la psilocibina trasformandola in psilocina, la sua forma psicoattiva.

La "scienza" che si nasconde dietro al Lemon Tek è la seguente: l'acido del limone anticipa la conversione della psilocibina non ancora psicoattiva in psilocina psicoattiva. Questo passaggio permette allo stomaco di non dover covertire questa sostanza e, quindi, la magia psichedelica viene assorbita ancora più velocemente (il che significa che il viaggio si avvertirà molto più rapidamente e più intensamente).

In sintesi, il Lemon Tek ha la capacità di aumentare il tasso di assorbimento dei funghi o dei tartufi magici. Invece di sperimentare un crescendo di sensazioni psichedeliche, in modo progressivo e prolungato, gli effetti indotti sono avvertiti molto più velocemente, offrendo un'esperienza più breve ma più intensa.

Alcuni sostengono che il viaggio diventi due volte più intenso, mentre altri ritengono che siano solo gli effetti ad essere avvertiti più velocemente, senza però influire sulla loro potenza. Fino a quando non si è sicuri di come possa reagire il proprio organismo, è sempre raccomandabile iniziare con un dosaggio dimezzato.

Ecco come fare un Lemon Tek:

1. Macinare i tartufi o funghi secchi fino ad ottenere una polvere, il più fine possibile.

2. Riversare la polvere in un piccolo bicchiere.

3. Spremere un limone fresco e mescolare con la polvere dei funghi o tartufi (il succo di limone dev'essere sufficiente a sommergere tutta la polvere).

4. Lasciare riposare per circa 20 minuti, agitando il bicchiere ogni 5 minuti (non lasciare riposare per più tempo di quello raccomandato).

5. Bere la miscela in un solo sorso.

6. Versare una piccola quantità d'acqua nel bicchiare, agitare e bere gli ultimi residui.

7. Allacciare le cinture di sicurezza.

Siamo curiosi di conoscere le esperienze da voi vissute con il Lemon Tek. Condividete con noi le vostre sensazioni nel riquadro dei commenti.

Crescere il proprio!