I Migliori Semi di Cannabis da Coltivare nei Climi più Freddi

Pubblicato :
Categorie : BlogColtivare CannabisRecensioni sulle varietà
Ultima modifica :

Cannabis Climi più Freddi


Anche se può sembrare impossibile, la cannabis può essere coltivata outoor in climi rigidi. Per partire in vantaggio è consigliato usare semi che contengano la genetica adatta alla situazione.

Ci sono molti fattori da considerare quando si vuole provare a coltivare piante di cannabis robuste ed in salute. La temperatura, i nutrienti, l'aria, l'acqua ed il luogo sono tutti in gioco. Ovviamente, coltivare le piante dentro ad un box indoor assicura di avere un completo controllo dell'ambiente di coltivazione. Raramente ci sono parassiti, le temperature sono calde e le luci sono frequenti e luminose. Comunque, alcuni coltivatori sono abbastanza fortunati ad avere grandi aree outdoor da poter utilizzare. Coltivare outdoor ovviamente porta ad alcune sfide anche se, le piante hanno molto più spazio per crescere diventando più grandi e di conseguenza producono rese più impressionanti.

Il luogo dove viene cresciuta la coltivazione di cannabis può aumentare in modo drammatico le sfide durante il ciclo. Una cosa importante da considerare è il clima. Può sembrare difficile se non impossibile coltivare erba in esterno con climi freddi. Fortunatamente, ci sono genetiche che si sono adattate alle condizioni più rigide, questo significa che coltivatori con giardini che si trovano nelle regioni più fredde del mondo, possono ancora usare i loro spazi per coltivare con successo. Se state cercando piante che possono resistere al freddo, qui troverete alcune genetiche interessanti.

LSD Della Barney's Farm

LSD (Barney's Farm)

LSD è una genetica forte che può veramente resistere a diversi abusi. Sembra che abbia l'abilità di crescere praticamente ovunque, pure con poche cure ed attenzioni. Queste caratteristiche, rendono l'LSD una genetica che può affrontare i climi freddi a testa alta. L'LSD ha affermato il suo nome nel tempo, vincendo l'High Times Cannabis Cup nel 2008. È un ibrido a dominanza indica ed ha la genetica 70 percento indica e 30 percento sativa. Questo strain hardcore è il risultato di un incrocio tra Skunk 1 e Afghan Indica. L'LSD ha ottenuto questo nome da trip per via del suo effetto psichedelico borderline ed è grazie al suo alto contenuto di THC del 24 percento che si trova nei fiori.

Il periodo di fioritura dell'LSD è tra i 65 e i 70 giorni. Questo significa che la pianta tende a rimanere per terra per un po' di tempo. Comunque, la sua natura resistente fa in modo che possa lottare contro lunghi periodi di esposizione al freddo. Quando viene coltivata outdoor, l'LSD può raggiungere altezze tra i 50 e 100cm. La sua statura piccola, la rende come una buona scelta per essere coltivata di nascosto, lontano da sguardi indiscreti. Questa genetica è pronta ad essere raccolta verso la fine di settembre.

L'LSD, quando viene fumata, ha un effetto rilassante, felice ed euforico. Incita l'ispirazione creativa ed incoraggia l'umore positivo. Quando fumate un bong di questa genetica - aspettatevi un sapore dolce, terroso con deliziose sfumature di agrumi.

SUPER SKUNK Della Sensi Seeds

Super Skunk (Sensi Seeds)

Super Skunk è una genetica vincitrice di premi che è capace di resistere alle condizioni climatiche esterne fredde e rigide. Ha vinto l'High Times Cannabis Cup nel 1990 e 1992 insieme ad altri premi nel HighLife Cup del 2015. Questa genetica, è un ibrido a dominanza indica che ha oltre l'80 percento di genetica indica ed il 20 percento sativa. È il risultato di un incrocio tra gli strain Skunk 1 ed Afghani Hashplant.

Coltivare la Super Skunk in esterno nei climi freddi è ricompensante. Non solo i coltivatori riusciranno a far resistere queste piante a condizioni che molte altre genetiche non riuscirebbero mai ma, le rese saranno anche alte e con effetti potenti. Anche se, questa genetica rimane a dimensioni discrete quando viene coltivata in esterno, assicura una produzione abbondante di fiori. Super Skunk ha una fioritura abbastanza corta, tra i 45 e i 50 giorni. Questo significa che i coltivatori non dovranno aspettare eccessivamente a lungo per poterne gustare po' in una meritata fumata.

La Super Skunk ha un effetto bilanciato che agisce sia sulla mente che sul corpo. Gli elementi sativa provocano tanti pensieri meditativi e cerebrali. Queste sensazioni danno energia ed umore positivo a chi la fuma. Le sue caratteristiche indica, inducono un effetto fisico che genera sensazioni di calma e sonnolenza. Quando si fuma una canna piena di Super Skunk, i fumatori saranno deliziati da una serie di aromi complessi e rinfrescanti che sono definiti da sfumature dolci, acide ed amare. La fragranza emanata da questa genetica è complessa e spettacolare, include aromi dolci di hash, spezie e terra.

VANILLA ICE Della Zambeza Seeds

Vanilla Ice (Zambeza Seeds)

Vanilla Ice sviluppa bellissime foglie palmate che servono a massimizzare la quantità di luce assorbita. Il nome di questa genetica descrive accuratamente la sua abilità di crescere in condizioni rigide anche se, “ice” attualmente sta per “indica crystal extreme” per via delle cime resinose che la pianta produce. Questo ibrido a dominanza indica mostrerà una chiara capacità di recupero quando verrà coltivato outdoor, in climi freddi. Vanilla Ice è il risultato di un incrocio tra i leggendari Northern Light, Skunk, Shiva ed Afghani.

La Vanilla Ice ha un periodo di fioritura di 8-9 settimane, questo significa che i coltivatori non dovranno aspettare troppo per ottenere cime da questa genetica resistente al freddo. L'altezza di questo strain quando viene coltivato outdoor è bassa, è un ottima notizia per quelli che vogliono tenere la situazione a basso profilo.

OG KUSH Della Dinafem

OG Kush (Dinafem)

OG Kush è una genetica con un alta resa che è più che capace di gestire le temperature basse. Questa genetica è resistente, facile da coltivare ed offre rese mostruose. L'OG Kush è un ibrido a dominanza indica risultato di un incrocio tra le genetiche Lemon Thai, Pakistani e Chemdawg.

L'OG Kush ha un periodo di fioritura di circa 55 giorni e quando viene coltivata outdoor ha un altezza abbastanza massiccia di 300cm. Queste dimensioni non sono esattamente facili da nascondere anche se, i risultati finali sono più che gratificanti. Il contenuto di THC presente nei fiori è alto, con potenti effetti psichedelici. L'OG Kush, quando viene fumata offre rilassamento e sensazioni positive creando uno stato confortante e di sonnolenza. Fumare un blunt o bong di questa genetica vi farà gustare tutto il suo piacevole sapore di terra, pino e legno.

BLUE CHEESE AUTOMATIC Della Royal Queen Seeds

Blue Cheese Automatic (Royal Queen Seeds)

Blue Cheese Automatic è un altra genetica vigorosa che è capace di combattere i climi freddi per poter produrre raccolti impressionanti. Questo strain è una varietà autofiorente, questo significa che alcune delle sue genetiche derivano dalla cannabis ruderalis. Questa sottospecie di cannabis si è evoluta nelle regioni nordiche del globo quindi, non è una sorpresa che questa genetica possa prosperare nelle temperature fredde. Le piante autofiorenti, vengono spesso viste come facili da coltivare dato che, i coltivatori non devono cambiare il ciclo di luce per forzarle ad entrare nella fase di fioritura.

La Blue Cheese Automatic è composta dal 40 percento di genetica indica, 35 percento di genetica sativa ed il 25 percento di genetica ruderalis. Questo strain è il risultato di un incrocio tra Blueberry, Cheese e ruderalis. Il ciclo di crescita è molto breve, appena 10 settimane. Questo significa che offre quasi istantaneamente gratificazione comparato alle altre genetiche. Quando viene coltivata outdoor, la Blue Cheese Automatic rimane una pianta compatta e gestibile, con un altezza tra i 60 e 110cm. Il contenuto di THC dei fiori è moderato, del 16 percento. Questa genetica offre un effetto confortante e creativo, accompagnato da aromi dolci e pungenti.

Luke Sumpter

Scritto da: Luke Sumpter
Luke Sumpter è un giornalista basato nel Regno Unito, specializzato in salute, medicina alternativa, erbe e terapie psichedeliche. Ha scritto per media come Reset.me, Medical Daily e The Mind Unleashed, coprendo queste ed altre aree.

Scopri i nostri scrittori

Relativi Prodotti