I Migliori Semi di Cannabis da Coltivare in un Clima Caldo

Pubblicato :
Categorie : BlogColtivare CannabisRecensioni sulle varietàTop
Ultima modifica :

Cannabis Clima Caldo


Niente può battere una scorta di marijuana outdoor di prima qualità. Gli aromi, il sapore e la potenza vengono migliorati in modo grandioso da madre natura. Lasciate che il sole baci questi semi di cannabis in un clima caldo e potrete raccogliere da una pianta una scorta di erba di qualità per un anno intero.

LE MIGLIORI 5 VARIETÀ IDEALI PER I CLIMI CALDI

Coltivare la ganja in un clima caldo molto soleggiato, è il metodo più naturale per coltivare la cannabis. Molte varietà di marijuana rendono bene outdoor, in un clima caldo e secco. Comunque, se quello che state cercando sono genetiche bomba con rese che ribaltano la bilancia, allora vi trovate nel blog sulla cannabis giusto.

Qui troverete i 5 migliori semi di cannabis, scelti da noi e che hanno una marcia in più per essere coltivati in un clima caldo. Mettete questi semi femminizzati sotto al sole e non potrete sbagliare. Ogni genetica è facile da coltivare, adatta ai novellini e produce erba di una qualità da intenditori. Permetteteci di introdurvi 5 signore fiammanti ed appiccicose.

POWER PLANT XL

Power Plant XL Zambeza Seeds

La fioritura veloce e la produzione alta solitamente non vengono associate agli ibridi con dominanza sativa ma, dopo la Power Plant XL di Zambeza Seeds, le cose non sono più le stesse. Questi semi femminizzati sono super carichi di genetiche sudafricane ed amano positivamente i climi caldi. La fioritura è veloce e rapida. Verso la fine di settembre, inizio ottobre, aspettatevi di raccogliere cime di qualità da intenditori. Preparatevi per una fumata con effetto cerebrale dolce ed energizzante.

In un clima caldo molto soleggiato, la Power Plant XL, può raggiungere le dimensioni di circa 2m di altezza, un albero di ganja con un odore forte che ricorda il pino. I raccolti outdoor possono essere veramente impressionanti con rese oltre i 500-600g per pianta. La cosa migliore è che non c'è bisogno che siate dei coltivatori professionisti ed esperti per ottenere risultati di successo con la Power Plant XL. Nessuna sativa perdona i novellini quanto lei. Trattatela bene e vi ricompenserà con cime di alta qualità che ribaltano la bilancia.

TUTANKHAMON

Tutankhamon Pyramid Seeds

Se volete cime giganti degne di un faraone, allora è meglio che vi prendiate un pacchetto di Tutankhamon della Pyramid Seeds. Questi fagiolini femminizzati sono una versione di AK-47 con una resa e potenza alta. I livelli di THC possono toccare il 22% e la resa può superare i 500g per pianta. La struttura della AK-47 è bassa, compatta e cespugliosa, solitamente cresce di 1-1,5m di altezza. Un messaggio ai coltivatori da balcone: tenete nota di questa genetica, la AK-47 è potenzialmente discreta da crescere.

Outdoor, in un clima caldo e secco, ammirate le cime di Tutankhamon crescere e maturare per essere raccolte a metà ottobre. I fiori verranno ricoperti di pistilli arancioni. Le cime sono super dense. Veramente dure ed appiccicose. Consigliamo il topping e la defogliazione per incoraggiare il numero massimo di cime principali e per permettere una migliore penetrazione della luce anche ai rami laterali. Preparatevi ad un effetto euforico sativa da cime compatte che sembrano indica. Questo ibrido è perfetto per i climi caldi, prestate attenzione alla muffa nelle cime se l'umidità sale.

SWEET TOOTH

Sweet Tooth Barney's Farm

La Sweet Tooth è un classico moderno di Barney’s Farm. Ancora prima che questo ibrido di qualità a dominanza indica entrasse nella scena pre anni novanta (prendendosi tre High Times Cannabis Cups di fila), fu la prima scelta fra gli intenditori. Un cocktail di differenti piante di cannabis, genetiche di afghane,hawaiane e nepalesi hanno dato a questo ibrido un incredibile vigore e resistenza alla muffa.

Le piante, outdoor in un clima caldo, cresceranno di circa 1,5-2m in altezza. La produzione è di circa 500g per pianta. I rami avranno sicuramente bisogno di supporto verso la fine della fioritura. La Sweet Tooth è un piacere da coltivare outdoor ed è altamente tollerante ai fertilizzanti. Verso la fine di settembre, cime verde lime, dense e resinose saranno pronte ad essere raccolte. Sweet Tooth vi avvolgerà con i suoi aromi di bacche e terra con un tocco di hash e mango. Il suo contenuto di THC del 20% rende in un effetto potente, duraturo e positivo che si sente in testa.

BLUEBERRY

Blueberry Dutch Passion

Probabilmente la più premiata tra tutte le indica di alta qualità. Questa dolce e preziosa pianta non è altro che la Blueberry. Fattoni da tutto il mondo sono rimasti affascinati da questa genetica da quando entrò nel mercato nel 1998 tramite Dutch Passion; anche se le sue tracce dei lineamenti riportano ai coltivatori americani del 1970. Inoltre molte banche dei semi hanno la loro versione di Blueberry. Nella nostra opinione, Dutch Passion è quella che possiede la vera blue.

La Blueberry cresce bassa e solitamente produce una cima principale densa. Solitamente è sotto il metro di altezza, ha veramente bisogno di topping e/o training per poter aumentare la proporzione fiori-foglie. Quando viene coltivata outdoor, con molto sole e durante la giornata e con basse temperature la notte (non sotto i 10°C), i fiori e le foglie della Blueberry possono diventare una sfumatura di blu durante la fioritura.

Sfortunatamente, la resa, potenza e aromi saranno direttamente proporzionali con l'esperienza con questa genetica. I novellini possono aspettarsi un 50-100g per pianta di cime fruttate con un'effetto pesantemente indica. I veterani invece possono ottenere 500g di dolci cime al sapore di bacca, che ti inchioderanno al divano, da un cespuglio su cui è stata utilizzata una o più tecniche avanzate di coltivazione. È pronta per essere raccolta nella prima metà di ottobre.

FRUIT SPIRIT

Fruit Spirit Royal Queen Seeds

Come gran finale abbiamo tenuto da parte una delizia meno conosciuta. Fruit Spirit della Royal Queen Seeds è il risultato di un ibrido tra la Blueberry piena di sapore e la potente White Widow. Questa potente genetica di classe cresce di circa 2m in altezza nei climi caldi con molto sole. Anche se si può dire che questo ibrido con pedigree preferisce i climi tropicali. Il freddo uccide questa Mary Jane che ama il sole.

La Fruit Spirit vi tirerà un pugno serio. Aspettatevi di essere altamente sedati da queste cime deliziose, piene di resina al sapore di bacca. Ideale sia per i novellini che per i pro. La resa ed il livello di THC possono essere veramente appetitosi con il minimo sforzo. Trattatela bene e potrete raccogliere 500g per pianta di erba appiccicosa al sapore di bacca verso la fine di settembre, primi di ottobre.

Top Shelf Grower

Scritto da: Top Shelf Grower
Veterano della coltivazione della Cannabis ed originario di Dublino, Irlanda, oggi vive nel sud della Spagna. Impegnato nella diffusione delle sue recensioni, fino a quando non verrà catturato o ucciso.

Scopri i nostri scrittori

Relativi Prodotti