I 50 fumatori d'erba più influenti nel 2013

Pubblicato :
Categorie : Blog

I 50 fumatori d'erba più influenti nel 2013

Al mondo vi sono molte persone famose ed influenti che hanno provato la Cannabis nel corso della loro vita. Ecco la nostra Top 50 dei più famosi fumatori di Cannabis:

Al mondo vi sono molte persone famose ed influenti che hanno provato la Cannabis nel corso della loro vita. Anche se probabilmente non era loro intenzione, hanno in qualche modo contribuito a smentire gli stigmi associati al consumo di marijuana.

Ecco a voi la nostra Top 50 dei più celebri consumatori di marijuana:

 

 

 

 

1. Presidente Barak Obama

Barry Obama“Barry Obama era noto per la sua tendenza a fumare qualche spinello.” – David Maraniss - Dalla biografia “Barack Obama: The Story”.

 

 

 

2. Giudice associato della Corte Suprema Clarence Thomas

“Il giudice Thomas dichiarò davanti a funzionari dell'amministrazione e del Senato di aver fumato marijuana al college e in alcuna occasioni anche nella scuola di giurisprudenza”. Un funzionario commentò questa dichiarazione: “È la solita vecchia storia, non è una novità (…) l'abbiamo considerata come un questione di minore importanza”.

3. Jon Stewert

“Penso che la marijuana non dovrebbe essere illegale”

4. Oprah Winfrey

“Usciamo sempre dopo lo show [e fumiamo marijuana]” dichiarò scherzando il conduttore Andy Cohen. “Ok, ho sentito dire che aiuta a sentirsi meglio” replicò Oprah.

5. Bill Gates

“La marijuana è sempre stata un'alternativa farmacologica…

6. Stephen Colbert

“Ho fumato qualche spinello… ed è così che ho avuto modo di conoscere gente nuova”.

7. Jay-Z

“Ho fumato un po' d'erba in passato, e fu così che terminai 'Izzo'”.

8. Bill Maher

“Fumare erba non è sinonimo di pigrizia. L'erba è sempre stata una sostanza da me giustificata perchè in grado di stimolare il mio cervello”.

9. Bill Clinton

“Quando ero in Inghilterra, ho provato la marijuana una o due volte”.

10. John Kerry

“Sì” (quando gli venne chiesto se aveva mai fumato erba).

11. George Soros

Dice di aver provato la marijuana e di essersi divertito, “ma non è diventata un'abitudine e non l'ho più provata in tanti anni”.

12. Andrew Cuomo

“Ho sperimentato la marijuana”

13. Senatore Rand Paul

“Mi [Rand ed un amico] portarono a casa loro e cercarono di costringermi a dare qualche boccata di una bonga. Avevano fumato troppa erba”.

14. Dott. Sanjay Gupta

“Negli Stati Uniti siamo stati terribilmente e sistematicamente ingannati per quasi 70 anni [sulla marijuana], e mi scuso per aver contribuito in qualche modo in tutto ciò”.

15. Sindaco Michael Bloomberg

“Ci può scommettere che l'ho fatto. E mi sono anche divertito”.

16. Lady Gaga

“Fumo molte canne quando scrivo musica”.

17. George Clooney

Visita un coffeeshop ad Amsterdam un paio di volte l'anno.

18. Lebron James

Ha ammesso che lui ed alcuni suoi compagni fumarono marijuana una notte in un hotel.

19. Rush Limbaugh

Rush ha ammesso in un'intervista a Playboy cdi aver fumato marijuana due volte.

20. Brad Pitt

“Abbiamo speso trilioni di dollari. Dura ormai da oltre 40 anni. Moltissime persone hanno già perso la loro vita per questo... È un fallimento totale... La guerra alle droghe viene utilizzata fondamentalmente per contenere e soffocare una parte della nostra società... È un atteggiamente di per sé criminale... L'unica strada percorribile per finire con la guerra alle droghe è quella di cercare di ottenerne un profitto... Dovremmo cercare di rendere il tutto legale e la gente dovrebbe avere la libertà di fare le proprie scelte... Se si depenalizza, allora se ne potrà controllare anche la qualità... E vorrei chiedervi se non sareste d'accordo a ridurre il numero di morti”.

21. Ted Turner

È ormai risaputo in tutta la CNN che Ted Turner vorrebbe sedersi nel suo ufficio e fumare marijuana.

22. Jennifer Aniston

“Mi fa piacere una volta ogni tanto. Non ci vedo niente di sbagliato. Sempre con moderazione. Con ciò non mi definisco una fusona”.

23. Morgan Freeman

“È solo una delle leggi esistenti più stupide... Si stanno criminalizzando persone che fondamentalmente non sono impegnate in nessuna attività criminale. Stiamo spendendo miliardi di miliardi di dollari cercando di combattere una guerra che non potremo mai vincere! Potremmo guadagnare un'infinità di soldi, solo legalizzandola e tassandola come facciamo per un liquore. È una cosa stupida”.

24. David Letterman

In risposta alla domanda, “Sei mai stato immischiato in questioni di droga?”, lui rispose: “Solo erba. Ho passato un periodo in cui ne fumavo una quantità sorprendente, davvero mozzafiato, quasi ogni sera”.

25. Martha Stewart

“Una ragazza ed un ragazzo stavano fumando canne, e se ne intravedeva una nelle loro mani [dimostrando che erano in possesso di marijuana], e mi rivolsi a loro con totale normalità, alla fine sono solo canne”.

26. Seth Rogan

“In questo istante è probabile che 400 persone stiano per essere assassinate, e questi due poliziotti stanno perdendo un'ora per scrivere la mia dichiarazione per denunciare il fatto che ho fumato uno spinello... Mi sembra assolutamente... ridicolo”.

27. Andrew Sullivan

“Trovo che il modo con cui si sta banalizzando la questione [sulla proibizione della marijuana] sia esasperante. Ritengo che sia ormai evidente che la gente dovrebbe essere libera di coltivarsi le proprie piante in giardino, indipendentemente da che tipo di piante siano... Credo che il proibizionismo sia solo uno scandalo... Quello che stiamo vivendo è una farsa”.

28. Susan Sarandon

“Nel corso degli anni ho provato spinelli, funghi e sostanze naturali, ma non quelle cose chimiche che fanno male e che spingono a fare cose orribili. Sono assolutamente antisociali”.

“Appoggio la Proposta di legge 19 ['Proposition 19', per la legalizzazione della marijuana] perchè potrebbe tenere sotto controllo la Cannabis come si fa con l'alcool, rendendo più difficile la vendita di marijuana ai minorenni. La 'Proposition 19' permetterà anche alla polizia di potersi concentrare solo sui reati più violenti e generare miliardi di entrate per finanziare servizi vitali per la California”.

29. Matt Damon

“La prima volta che ho fumato una canna ero a casa con mia madre e il mio patrigno. Sostenevano che 'Se hai intenzione di farlo, preferiamo che tu lo faccia con noi'”.

30. Governatrice Sarah Palin

“Non posso sostenere Bill Clinton e dichiarare che non ho mai fumato”.

31. Quentin Tarantino

“Questa guerra alle droghe e le incarcerazioni di massa che avvengono da ormai quasi 40 anni hanno decimato la popolazione maschile di colore. È pura schiavitù... Tutti i motivi per cui stanno cercando di mantenere questo tipo di sistema sono le stesse ragioni che in passato servivano a giustificare la schiavitù, quando ormai il mondo intero aveva già deciso che era immorale. Si tratta di un'attitudine sbagliata”.

32. Johnny Depp

“Guarda, non ho nulla da nascondere, non sono un grande fumatore di marijuana o di sostanze simili! Ma l'erba è molto, ma molto meno pericolosa dell'alcool”.

33. Madonna

“Non so perchè mi sento così felice di stare qui con te [Parlando con David Letterman]. Credo che possa avere qualcosa a che vedere con la canna che mi sono fumata prima di venire”.

34. Robert Downey Jr.

Robert Downey Jr. è conosciuto per avere iniziato a fumare erba all'età di 8 anni.

35. Bryan Cranston

“Le canne mi hanno fatto sempre venire sonno. Da adolescente avevo amici che volevano fumare sempre prima di andare ai concerti. Ma se fumavo una canna rischiavo di addormentarmi alla prima canzone”.

36. Elton John

“Molti governatori non apprezzano la vita dei propri cittadini a causa dell'inutile stigmatizzazione e criminalizzazione delle droghe... Le leggi sono approvate per emarginare i poveri, per mostrare che non esiste nessuna pietà per coloro che infrangono le leggi e criminalizzare gli immigranti e le minoranze etniche”.

37. Snoop Lion (Snoop Dog)

“Mi fa sentire nel modo in cui ho bisogno di sentirmi”

38. Rihanna

“Un po' di Kush, il bicchiere pieno… Peferisco sempre le cose migliori!”

39. Rick Steves

“Cerco di desensibilizzare le persone alla parola marijuana, stiamo realizzando una guida alla controcultura, cercando di seguire canali tradizionali e per un pubblico adulto. Il nostro governo ha speso miliardi di dollari cercando di farla apparire come l'erba del demonio, ma per molte persone è semplicemente un'erba amichevole. Credo che sia una dimostrazione di buona cittadinanza riconsiderare una legge che sta causando più problemi che benefici. Le attuali leggi sulla marijuana, esattamente come le leggi contro l'alcool del periodo proibizionista, stanno causando più danni alla nostra società di quelli derivati dalla droga stessa, quando invece dovrebbero essere state create per tutelarci”.

“Il mio lavoro mi tiene talmente occupato che non ho tempo di fumare erba. Mi piacerebbe poter fumare un po' di più”.

40. Hugh Hefner

“Fumare mi ha aiutato a mettermi in contatto con il regno dei sensi”.

41. Oliver Stone

“Sono andato in Vietnam, e ci sono stato per molto tempo. [Consumare marijuana] faceva la differenza tra rimanere umano, come disse Michael Douglas, o diventare una bestia”.

42. Maya Angelou

“Angelou trovò un lavoro da cameriera ed iniziò a fumare marijuana con disinvoltura”.

43. Sir Richard Branson

Non solo Richard fuma canne, ma lo fa con suo figlio di 21 anni.

“Dopo le diverse richieste al Congresso per porre fine alla guerra federale alla marijuana, si è attualmente stimato che il fatturato annuo delle casse dell'amministrazione californiana sarebbero aumentate notevolmente. Se la vendita di marijuana venisse tassata e regolarizzata il fatturato sarebbe di 1,4 miliardi di dollari! Il lavoro che si potrebbe fare con questi fondi, in vista di graduali aiuti sociali, avrebbe un impatto incredibilmente positivo nei confronti delle comunità più bisognose”.

44. Conan O’Brien

“Ho provato a fumare canne, ma non fa per me. Non sono una di quelle persone che ama gli 'high' della vita. Diciamo che la vita non mi provoca nessun 'high'”.

45. Governatore John Hickenlooper

“Come ho già detto apertamente in passato, e come presumo che molti di voi sappiano, ho fatto le mie scelte personali quando ero più giovane, ma con ciò non voglio approvarle o giustificarle agli altri”.

46. Seth Mac Farlene

“Una delle ultime volte che ho fumato, ero convinto che sarei morto se non mantenevo il corpo in movimento. Così mi sono seduto lì, fuso, agitando le braccia in aria come un pazzo”.

47. Angelina Jolie

“Ho provato coca, eroina, ecstasy, LSD, un po' di tutto, ma una delle cose che mi provocava i peggiori effetti erano le canne. Mi sentivo stupida e allegra allo stesso tempo e odio sentirmi così”.

48. Tom Brokaw

“… Quello che ho fatto è stato sperimentare un po' di marijuana come hanno fatto molte altre persone che poi lo hanno lasciato …”.

49. Michael Phelps

Esibire la foto dove si sta fumando una bonga è stato un “errore di giudizio”.

50. George W. Bush

Si è sempre rifiutato di rispondere alle domande sul suo consumo perchè “non voleva che qualche ragazzino potesse fare quello che lui aveva provato in passato”.