Blog
Highlife Cup 2019
2 min

Highlife Cup 2019: I Vincitori Più Importanti Per Ogni Categoria

2 min
News Zamnesia

Zamnesia aggiunge alla sua lunga lista di premi uno dei riconoscimenti più ambiti dell'Highlife Cup del 2019. Con un'incredibile schiera di varietà provenienti da numerose seedbank e coffeeshop, questa competizione cannabica rinomata a livello internazionale si distingue da tutte le altre. Continua a leggere per scoprire i nostri risultati.

Tra le competizioni valutate da una giuria, l'Highlife Cannabis Cup è sicuramente uno degli eventi più prestigiosi del mondo cannabico. In occasione del suo 25° anniversario, l'edizione di quest'anno è stata ancora più speciale! Dalle sue umili origini che risalgono al 1994, il festival è cresciuto e migliorato, così come gli standard di qualità presentati dai vari concorrenti.

QUALI SONO I CRITERI DI GIUDIZIO ALL'HIGHLIFE CANNABIS CUP?

Una schiera di giudici imparziali trascorrono otto settimane provando dozzine di campioni di varietà leader del settore prima di decidere come classificarle all'interno di 12 categorie separate. Tutti i campioni vengono etichettati con un crittogramma, assicurando un esito totalmente cieco ed imparziale.

I giudici possono fumare, mangiare e vaporizzare i campioni da valutare prima di presentare un punteggio sulla base di quattro specifici criteri: aspetto, odore, sapore ed effetti. Sebbene possa sembrare un lavoro da sogno, il livello di prestigio associato alle prime posizioni è immenso. Le seedbank provenienti da tutto il mondo lottano per avere l'opportunità di essere incoronate come le migliori del settore. Per semplificare il più possibile i criteri di giudizio, le varietà vengono suddivise in categorie, come CBD, idroponica o suolo, skunk, sativa, indica e molte altre ancora.

ZAMNESIA VINCE IL 2° PREMIO NELLA CATEGORIA AUTOFIORENTE

Le varietà autofiorenti hanno fatto passi da gigante dal loro esordio sul mercato. Dopo essere state trascurate per anni per la loro qualità nettamente inferiore rispetto alle varianti fotoperiodiche, le moderne autofiorenti non stanno solo facendo un'ottima figura, ma molte stanno addirittura superando le loro controparti che in passato dominavano il settore. Amnesia Haze Automatic di Zamnesia è l'esempio più lampante di questa evoluzione. Si tratta di una varietà sapientemente creata per offrire una grande quantità di sapori dolci e speziati, strabilianti raccolti da 500g/m² (indoor) ed un effetto molto stimolante, il tutto in appena 10–11 settimane dalla semina. Per nostra fortuna, non siamo gli unici a pensare che l'Amnesia Haze Automatic sia qualcosa di veramente speciale.

La nostra varietà ha infatti portato a casa il secondo premio nella "Categoria C - Autofiorenti", sfiorando il primo posto per appena 2 punti! Quest'anno gli standard di qualità delle varietà partecipanti hanno raggiunto un massimo storico e il risultato raggiunto dal nostro team è incredibile, un altro riconoscimento che va ad aggiungersi alla crescente lista di premi di Zamnesia. Mentre ci riprendiamo dai festeggiamenti post-Highlife Cup, vale la pena dare un'occhiata ad alcune delle altre categorie.

Amnesia Haze AutomaticVedere il Amnesia Haze Automatic

ALTRI VINCITORI DEGNI DI NOTA

Altri Vincitori Degni Di Nota Highlife Cup 2019

  • Autofiorenti

1) Rainbow Candy Auto di Growers Choice: 521 punti
2) Amnesia Haze Automatic di Zamnesia Seeds: 519 punti
3) Super Amnesia Haze Auto del coffeeshop Magic, L'Aia: 516 punti

Come avrete notato, i punti che separano il vincitore del primo premio dal terzo sono pochissimi, il che dimostra quanto sia stata agguerrita la competizione in questa categoria.

  • Varietà ricche in CBD

1) Charlotte's Angel CBD di Dutch Passion: 519,5 punti

Il CBD vanta una vasta gamma di potenziali benefici terapeutici. Oltre a prendere d'assalto il settore del benessere, le varietà con concentrazioni elevate di CBD e basse di THC sono oggi tra le più richieste dai consumatori di cannabis. La Charlotte's Angel CBD di Dutch Passion è diventata una varietà di spicco per due ragioni. In primo luogo, ha raggiunto la prima posizione con un distacco di 14 punti, il margine più significativo di qualunque categoria. E in secondo luogo, la varietà contiene fino al 16% di CBD, mentre il THC si mantiene al di sotto dell'1%.

  • Vincitrice assoluta nelle categorie hashish e estrazioni

1) Cheese Dawg di Greenhouse Secret Farmers, L'Aia: 572,5 punti

Il tradizionale hashish viene prodotto pressando i tricomi dei fiori di cannabis, mentre le estrazioni si ottengono tramite un solvente che separa ed isola i cannabinoidi e i terpeni. Sebbene esistano categorie separate per i metodi sopra elencati, viene sempre assegnato un vincitore complessivo in base alla sua performance in entrambe. Il primo posto è quindi andato alla Cheese Dawg, una varietà dall'estrema potenza.

  • Vincitrice assoluta nella categoria marijuana

1) Silver Haze del coffeeshop Zero Zero, Arnhem: 565 punti

La Silver Haze è stata premiata con l'ambito riconoscimento "vincitrice assoluta nella categoria marijuana". La storia della famiglia Haze è sempre stata caratterizzata da eccellenti sapori, cime appiccicose e potenti effetti. Il coffeeshop Zero Zero ha sfruttato tutto ciò che la genetica Haze ha da offrire per produrre una varietà che ha impressionato i giudici su tutti i fronti. Zero Zero merita le nostre più sentite congratulazioni per la sua vittoria. Ben fatto!

Lucas

Scritto da: Lucas
Lucas anche è redattore part-time e visionario a tempo pieno. Un anonimo psiconauta atterrato nella società in giacca e cravatta, lavora per portare alle masse le prove evidenti prodotte dalla ragione.

Scopri i nostri scrittori

Read more about
News Zamnesia
Cerca nelle categorie
o
Cerca