Gli Incredibili Benefici Della Combinazione Tra Cannabis E Peperoncino


Ultima modifica :
Pubblicato :
Categorie : BlogCannabis terapeuticaRicette

Cannabis E Peperoncino


L'unione tra peperoncini piccanti e cannabis sembra possedere proprietà terapeutiche, rafforzando le capacità curative di entrambe le sostanze. Fate qualche tentativo a casa con la squisita ricetta edibile al peperoncino e cannabis!

La cannabis racchiude di per sé svariate proprietà terapeutiche. Ad ogni modo, è ormai palese che la cannabis, unita ad altri rimedi naturali, è in grado di promuovere effetti terapeutici persino maggiori. Ciò è spesso indicato come "L'Effetto Entourage".

Come varie sostanze naturali della medicina tradizionale, la combinazione della cannabis con altre sostanze può aumentarne l'efficacia terapeutica. Come nel caso della cannabis unita agli agrumi. L'efficacia di tale associazione è documentata piuttosto ampiamente, ma esiste un altro alimento in grado di rendere migliore l'efficacia della cannabis: il peperoncino rosso piccante.

Anche se quest'unione potrebbe sembrare stravagante, essa è effettivamente in grado di trattare i disturbi di stomaco, oltre a varie altre condizioni mediche più gravi. Ciò include il malessere causato dall'infiammazione dello stomaco o dell'intestino, come in caso di sindrome dell'intestino irritabile.
Inoltre, la cannabis e il peperoncino piccante sono stati associati al miglioramento dei sintomi di diabete e colite.

DISTURBI INTESTINALI

Disorders

Gran parte delle nostre cellule immunitarie si trova nel nostro stomaco. L'alimentazione degli esseri umani è piena di batteri, alcuni dei quali sono ampiamente benefici. Per questo motivo, un disturbo immunitario presente nello stomaco costituisce un grave problema. In alcuni casi, l'intestino si infiamma, e inizia ad attaccare le cellule che lo compongono. Ciò può provocare gravi condizioni come morbo di Crohn, celiachia e persino cancro.

La cannabis è stata segnalata più volte per il suo potenziale nel ridurre l'infiammazione. Ciò ha condotto ad una maggiore accettazione della cannabis come strumento per trattare alcune malattie infiammatorie, tra cui le malattie intestinali.

AGGIUNGERE PEPERONCINO ROSSO AL MIX

Gli studi scientifici hanno dimostrato che un aumento della temperatura corporea stimola l'attivazione del sistema immunitario. Ad esempio, la febbre è un segnale che l'organismo sta combattendo l'infezione.

Oggi, gli scienziati hanno esteso questa teoria ad un livello superiore. L'immunologo e ricercatore della University of Connecticut School of Medicine, Pramod Srivastava, ha studiato in modo approfondito questo problema. Ha pubblicato i suoi risultati nel Proceedings of the National Academy of Sciences, scoprendo che la cannabis agisce come moderatore dell'omeostasi immunitaria dell'intestino.l

Srivastava ha trovato però anche altri riscontri. Non è solo il calore a stimolare il sistema immunitario, ma anche la capsaicina. La capsaicina è la sostanza presente nel peperoncino, che lo rende piccante.

Le cellule immunitarie esposte alla capsaicina in piastre da laboratorio, reagiscono allo stesso modo quando sono esposte a calore fisico. Srivastava ha notato che le cellule si legano all'anandamide, un "endocannabinoide naturale", e alla capsaicina negli stessi recettori.

I ratti da laboratorio alimentati con capsaicina o anandamide sembrano reagire alla stessa maniera. In entrambi i casi mostrano periodi di guarigione e attenuazione dell'infiammazione allo stomaco. Esistono anche prove evidenti che, se usate in combinazione, le due sostanze aumentano reciprocamente la loro efficacia.

Per il momento, Srivastava continua nei suoi progetti rivoluzionari. Attualmente sta cercando di instaurare una partnership con una autorità di sanità pubblica in Colorado. Il suo obiettivo? Scoprire se esiste un legame tra l'assunzione di cannabinoidi edibili e la riduzione dei sintomi della colite.

Eccoci qua! La soluzione ad uno stomaco in subbuglio non è il cibo scondito. Provate invece una salsa piccante al peperoncino con aggiunta di cannabis. Non è una ricetta adatta a tutti, a buon intenditor poche parole. Alcuni individui con problemi intestinali riferiscono un aumento dell'irritazione gastrica. Per qualsiasi ulteriore chiarimento e prima di fare qualsiasi tentativo, consultate il vostro medico.

Se la cannabis e il peperoncino rosso non sono adatti a voi, non disperate! Un muffin all'erba attiverà gli stessi identici recettori nello stomaco. Il mondo della medicina culinaria vi aspetta.

Fate esperimenti. Divertitevi.

UNA DELIZIA AL PEPERONCINO E CANNABIS - PASTA CON PEPERONI ROSSI PICCANTI ARROSTITI

Red Pepper Pasta

Questa squisita ricetta ha un gusto paradisiaco, e fornisce una massiccia dose di cannabinoidi benefici ad ogni morso, grazie alla combinazione cannabis-peperoncino. Questa ricetta è facilissima da realizzare, serve solo una pentola!

I tempi di preparazione dipendono dal modo in cui si sceglie di aggiungere la cannabis. Uno dei metodi più facili è preparare un brodo alla cannabis in anticipo. Unite le verdure (sedano, cipolle, carote e condimento per aromatizzare) in una pentola slow-cooker. Aggiungete acqua e un po' di olio di oliva o ossa di pollo. Aggiungete 1 grammo di cannabis macinata. Cuocete per 8 ore, rimboccando l'acqua di tanto in tanto. A fine cottura filtrate l'acqua con un colino per rimuovere i residui di cannabis in eccesso.

In questo modo il vostro brodo sarà arricchito con circa 100mg di THC. Ad ogni modo, tali cifre dipendono dal tipo di cannabis che utilizzate e dalla sua concentrazione.

Questa ricetta è per 6 porzioni. Di conseguenza, dovrebbe produrre un piacevole sballo. Alla fine dovreste ottenere poco più di 1 litro di brodo.

COSA VI SERVE

  • Circa un litro di brodo alla cannabis
  • 450 grammi di fettuccine
  • 1 piccola cipolla Vidalia
  • 3 spicchi d'aglio
  • 340 grammi di peperoni rossi arrostiti (di solito disponibili in vasetti)
  • 425 grammi di pomodori arrostiti a pezzetti (di solito disponibili in lattina)
  • 1 cucchiaio di basilico essiccato
  • ¼ cucchiaino di peperoncini tritati
  • Pepe nero macinato fresco per aromatizzare
  • 113 grammi di formaggio spalmabile (opzionale)

PROCEDIMENTO

Add Red Pepper

 

  • Affettate finemente la cipolla e tritate l'aglio. Sgocciolate i peperoni. Tagliateli a rondelle sottili.
  • Unite al brodo la cipolla, l'aglio, i peperoni rossi, i pomodori a pezzi, il basilico, il pepe e il peperoncino. Mescolate per amalgamare.
  • Spezzate le fettuccine a metà. Aggiungetele alla pentola, immergendo i pezzi il più possibile.
  • Coprite la pentola con un coperchio e alzate la fiamma. Appena arriva a bollore, mescolate rapidamente. Assicuratevi che i pezzi di fettuccine non si attacchino sul fondo della pentola.
  • Togliete il coperchio. Abbassate la fiamma ad un livello medio-basso per altri 10-12 minuti. Appena la pasta è morbida, togliete dal fornello.
  • Se scegliete di aggiungere il formaggio spalmabile, tagliatelo a pezzetti grandi quanto un cucchiaino e inseritelo nella pentola. Si scioglierà fino a diventare una densa salsa cremosa.
  • Servite caldo.

 

Ogni porzione contiene circa 10mg di THC.

 

         
  Guest Writer  

Redattore Ospite
Di tanto in tanto, abbiamo l'occasione di collaborare con redattori ospiti qui a Zamnesia. Si tratta di persone provenienti dagli ambienti più diversi, il che rende inestimabili la loro conoscenza ed esperienza.

 
 
      Scopri i nostri scrittori  

Relativi Prodotti