Esistono varietà di Cannabis che non stimolano l'appetito?

Published :
Categories : BlogCannabis

Esistono varietà di Cannabis che non stimolano l'appetito?

Sempre alla ricerca di nuovi ed innovativi metodi con cui invadere il mercato, il fiorente settore della Cannabis sta cercando di creare una varietà di Cannabis che non stimoli l'appetito.

Il mercato della Cannabis, specialmente in quei Paesi dove la Cannabis è oggi legale, è un settore in piena espansione che ha permesso a molti di guadagnare un sacco di soldi. Ora, provate ad immaginare un'unione tra questo settore e quello dell'industria dietetica, staremmo parlando di miliardi e miliardi di euro. Ebbene, questo è proprio l'obiettivo di alcuni audaci imprenditori.

Secondo gli studi realizzati dalla GW Pharmaceuticals, il cannabinoide THCV ha la capacità di ridurre l'appetito. Tuttavia, pur essendo presente nella maggior parte delle varietà di Cannabis, le sue concentrazioni sono ancora troppo basse. Questo è l'obiettivo di Bethenny Frankel, fondatrice ed ideatrice della bevanda alcolica a basso contenuto calorico, chiamata ‘Skinnygirl’. Decisa a lanciarsi in quest'avventura, sta attualmente cercando di entrare nel mercato con la sua personale varietà di Cannabis "sopprimi appetito" (nei Paesi dove oggi è legale questo tipo di attività).

Dovremmo applaudire tutti quanti la sua determinazione imprenditoriale e il suo coraggio di avventurarsi in un mercato ancora tutto da scoprire, ma siamo di fronte a qualcosa che si può realmente realizzare? È vero, il THCV ha la capacità di ridurre l'appetito, ma solo quando viene isolato. La Cannabis è una pianta estremamente complessa e le centinaia di composti che contiene interagiscono tra di loro in modi completamente diversi. Pur riducendo l'appetito, il THCV combinato con una buona dose di THC potrebbe avere effetti completamente diversi!

In ogni caso, sembra che la riduzione dell'appetito attraverso l'uso della Cannabis sia la prossima sfida di questo settore, in procinto di decollare (o precipitare, a seconda della sua efficacia). Per cui cercate di fare attenzione ai prossimi avvenimenti, ma con qualcosa da mangiare vicino, non si sa mai!

Se siete interessati a saperne di più su questa "ricerca", date un'occhiata su internet alle varietà con alte concentrazioni di THCV. Le varietà di Cannabis più conosciute per avere un significativo contenuto di THCV sono la Blue DreamDurban Poison, la XJ-13 e la Doug’s Varin. Non sappiamo se queste genetiche potranno contribuire in qualche modo alla creazione di nuove varietà con alte concentrazioni di THCV, ma sono sicuramente un buon punto di partenza!

comments powered by Disqus