EmmaSofia: Pillole di MDMA&Psilocibina prodotte legalmente e

Pubblicato :
Categorie : BlogScienzaSostanze psichedeliche

EmmaSofia: Pillole di MDMA&Psilocibina prodotte legalmente e

L'organizzazione norvegese no-profit EmmaSofia vuole rendere accessibili i medicinali a base di MDMA e psilocibina. E per farlo ha bisogno del vostro aiuto.

Negli ultimi anni, la ricerca medica sulle sostanze psichedeliche ha compiuto passi da gigante. Tuttavia, si tratta di un arduo compito e gli scienziati che stanno indagando la questione trovano innumerevoli ostacoli lungo la loro strada. La difficoltà maggiore che i ricercatori incontrano è quella della reperebilità delle droghe in questione, dal momento che le forniture mediche di questo genere sono decisamente limitate.

EmmaSofia si augura di riuscire a cambiare questo orientamento. EmmaSofia è un'organizzazione norvegese no-profit che promulga l'uso sia dell'MDMA che della psilocibina per scopi terapeutici, e sta portando avanti una campagna affinché la legislazione cambi, aumentandone la disponibilità per utilizzi medici e di ricerca. Sono assolutamente convinti dell'utilità del loro impiego, tanto da voler cominciare a produrre da soli le droghe di cui necessitano, arrivando a creare una fornitura medica gratuita a disposizione di ogni scienziato che abbia difficoltà a reperire tali sostanze.

Per far diventare questo sogno realtà, EmmaSofia ha da poco avviato una campagna IndieGoGo per tentare di raccogliere i fondi necessari alla realizzazione del loro laboratorio. Sfortunatamente non sono riusciti a raggiungere l'obiettivo, raccogliendo solamente 20.000$ contro i 300.000$ necessari, ma non si sono assolutamente arresi. Stanno continuando a cercare nuovi canali di finanziamento, e continueranno a farlo finché non riusciranno a realizzare il loro laboratorio. Ciò include anche campagne IndieGoGo a raggio più ridotto, con target inferiori, in modo da riuscire a raccogliere i fondi necessari poco a poco.

Potete dare un'occhiata alla loro attuale campagna su IndieGoGo qui

Nonostante il numero sempre crescente di ricerche positive in questa direzione, molte persone sono ancora convinte della pericolosità delle sostanze psichedeliche e del fatto che non possano in alcun modo essere utilizzate in campo medico. Molte di queste preoccupazioni, e dei rischi effettivi, associati alle sostanze psichedeliche derivano dal fatto che spesso vengono adulterate e trattate con altre sostanze, in grado, potenzialmente, di portarci in situazioni rischiose. Organizzazioni come EmmaSofia stanno lentamente cercando di rompere lo stigma che aleggia intorno alla questione ed assicurano che un loro uso controllato ha un elevato grado di sicurezza, lo stesso che vorrebbero garantire con la loro personale fornitura. Ormai, alla situazione attuale, la questione non è più "se" saranno possibili terapie assistite con psichedelici, ma "quando" ciò avverrà. La quantità sempre maggiore di ricerche in corso è innegabile, e la lenta accettazione di un uso consapevole e sicuro delle droghe unitamente ad una incalzante tendenza verso una politica sulle droghe più tollerante, potrebbero farci presto assistere all'utilizzo delle sostanze psichedeliche come strumento medico fondamentale nel giro di una decina di anni. Alla EmmaSofia hanno solamente bisogno di un po' del vostro aiuto per rendere l'obiettivo sempre meno lontano!

Nota: Ci teniamo a precisare che non siamo affiliati alla EmmaSofia e la nostra intenzione non è quella di promuovere la loro campagna. Il nostro unico obiettivo è quello di aiutarli per creare insieme un futuro migliore.