Dinafem Rilascia 2 Nuovi Ceppi Di Cannabis Per Il 2018

Pubblicato :
Categorie : BlogCannabisRecensioni sulle banca del seme

Dinafem Rilascia 2 Nuovi Ceppi Di Cannabis


Alcune delle più sorprendenti varietà di marijuana diventano di colore viola. Questo è dovuto agli antociani, le cui proprietà hanno molte applicazioni scientifiche. Dinafem Seeds ha rilasciato due nuove varietà che dimostrano molto bene cosa c'è di speciale nella cannabis viola.

Dinafem Seeds è orgogliosa del proprio ruolo nel mercato europeo dei semi di cannabis. Ora sta lanciando due nuove varietà viola che devi assolutamente conoscere. I loro elevati standard di qualità hanno permesso ai prodotti Dinafem di diffondersi in tutta Europa. Scegli Dinafem per il tuo approvvigionamento di semi e lavora insieme a coltivatori che stanno studiando e sperimentando con attenzione dal 2002.

Dopo tre anni di sviluppo, Dinafem viene lanciata come azienda nel 2005. Entro la fine del decennio, è diventata leader nell'industria spagnola, e non solo, di semi di cannabis. Il loro catalogo contiene molte varietà famose, come Moby DickCheese e Blue Widow.

La specialità delle genetiche viola è qualcosa a cui Dinafem dedica molto tempo. Il suo lavoro è stato ripagato da due nuovi incredibili ceppi: Purps #1 e Purple Moby Dick. Ma che cos'è una varietà di marijuana viola? E cosa la rende speciale? Per rispondere a questa domanda abbiamo bisogno di sapere qualcosa di più sugli antociani.

CHE COSA SONO GLI ANTOCIANI?

Che Cosa Sono Gli Antociani?

Alcuni ceppi di cannabis hanno livelli più elevati di antociani. Queste sostanze sono flavonoidi, piccoli pigmenti solubili che fungono da metaboliti secondari. Regolano la protezione di una pianta contro la luce ultravioletta e influenzano la sua colorazione, portandola verso colori intensi e vividi. In questo caso, gli antociani tendono a produrre colori rossi, blu, viola e persino neri.

Pensa alle foglie in autunno che diventano rosso scuro. Questo succede a causa degli antociani. Il blu scuro dei mirtilli? È dovuto agli antociani, che sono anche parzialmente responsabili delle loro proprietà antiossidanti. E allora cosa succede quando una pianta di cannabis sviluppa una grande quantità di queste sostanze chimiche?

COSA SONO LE GENETICHE DI MARIJUANA VIOLA?

Cosa Sono Le Genetiche Di Marijuana Viola?

Quando le piante di cannabis hanno un contenuto di antocianina più elevato del solito, accadono alcune cose sorprendenti. Se si priva la pianta di sostanze nutritive come azoto, fosforo e zolfo, un colore porpora può apparire dai gambi fino ai tricomi. Se si simulano le cadute di temperatura che le piante sperimenterebbero naturalmente in autunno, appariranno sfumature di viola che risaltano in un mare di verde.

Eventuali differenze di sapore possono essere soggettive, ma le proprietà antiossidanti potrebbero suggerire che questi ceppi abbiano effetti antinfiammatori. Il fattore di gran lunga prevalente nel generare ceppi viola è la genetica. È qui che l'esperienza di Dinafem nei semi di cannabis diventa così importante.

Le sostanze fitochimiche presenti nelle piante sono ciò che crea un colore in risposta alla luce. La maggior parte dell'anno, la fotosintesi della clorofilla rende il verde come colore dominante. La sensibilità di una pianta alla luce ultravioletta determinerà quanto il suo colore sarà vicino al violetto con il passare delle stagioni. Sembra che gli antociani siano una predisposizione genetica che protegge la pianta dallo stress causato dall'esposizione alla luce.

Le sfumature bluastre e viola che risultano dagli antociani potrebbero indicare un vantaggio evolutivo per la pianta. I colori viola potrebbero anche scoraggiare certi parassiti e insetti che li considerano colori pericolosi. Al contrario, questi colori attraggono gli impollinatori della pianta come colibrì, api e farfalle.

Oltre a questi vantaggi, molti coltivatori piantano varietà viola semplicemente per il loro colore abbagliante. In tutti i casi, è importante usare varietà selezionate per produrre tonalità viola nelle giuste condizioni. Non vale la pena di stressare una qualsiasi vecchia pianta e privarla di calore o sostanze nutritive per farle sviluppare i colori viola. Fortunatamente Dinafem ha rilasciato due varietà viola di prima qualità, pronte per essere coltivate dai coltivatori come te. Diamo uno sguardo più da vicino a queste due nuove stelle Dinafem.

PURPS #1

Purps #1 (Dinafem)

Afghan Kush è un ceppo di alta qualità, come puoi capire già dalle parole "Afghan" e "Kush". Quando ha sviluppato questa genetica viola, la Dinafem ha sbalordito il mondo. Ma ha voluto andare oltre aumentando il sapore di bacche e gli aromi fruttati di questa pianta. Incrociando Purple Afghan Kush con Blueberry hanno prodotto Purps #1, un ibrido a dominanza indica che ti stende.

Notiamo che il suo gusto sensuale si abbina perfettamente alle seducenti sfumature di viola. Questa esperienza golosa racchiude un alto contenuto di THC, quindi preparati per avere gli effetti rilassanti di un'indica. La stabilità della pianta è impressionante, con buoni rendimenti che arrivano dopo soli 60 giorni di fioritura.

PURPLE MOBY DICK

Purple Moby Dick (Dinafem)

Moby Dick è il coronamento del catalogo di Dinafem. La potenza di questo ceppo ha vinto numerosi premi ed emerge da una combinazione di due famose sativa: White Widow e Haze. Questo significa catturare due fulmini e metterli insieme per friggersi il cervello.

Come se non bastasse, Dinafem ha prodotto una variante viola con un profumo di frutta e sentori di pino. L’incrocio di Purple Afghan Kush e Jack Herer ha portato a questo strain energetico, Purple Moby Dick. Un effetto euforico di lunga durata è garantito dal suo contenuto di THC, noto per raggiungere oltre il 21%.

La continua sperimentazione con le genetiche di diversi ceppi ha portato Dinafem a meravigliosi sviluppi viola. Prova per primo queste nuove genetiche!

Val Watts

Scritto da: Val Watts
Val Watts non ha talento a sufficienza per essere Reggie Watts e non è Zen abbastanza per essere Alan Watts. Ma fa ciò che può scrivendo di cannabis dall'Emerald Isle. Spera che un giorno la Pianta sarà accettata dovunque; nel frattempo, ama studiarla e andare nei posti dove è già una realtà.

Scopri i nostri scrittori

Relativi Prodotti