Differenze Tra Joint, Blunt E Spliff


Ultima modifica :
Pubblicato :
Categorie : BlogCannabisEducazione alla droga

Differenze tra Joint, Blunt e Spliff


Anche il solo gesto di girare una canna di marijuana può essere associato a termini diversi. Scoprite le differenze tra i tre principali tipi di spinello: joint, spliff e blunt. Non solo potrete vantarvi con gli amici della vostra raffinata terminologia, ma vi aiuterà anche a comprendere meglio le dosi e gli effetti di una canna.

La terminologia associata al mondo della Cannabis può far sorgere non pochi dubbi al momento di interpretare i suoi diversi significati. Non ci riferiamo solo alle semplici canne rollate da fumare in compagnia, ma anche di termini come vaporizzazione, edible ed oli di Cannabis, che si aggiungono alla miriade di parole e termini usati in questo settore. Dire ad un amico rolliamo un joint è ben diverso da dire giriamo uno spliff o un blunt.

NOTIZIA CORRELATA
I 10 Modi Migliori Per Fumare Cannabis

Che preferiate far dei tiri morbidi e tranquilli, o delle grosse boccate di fumo, potete sempre trovare più di una maniera per fumare la...

Data l'impossibilità di elencare tutti i significati della terminologia cannabica in un solo blog, cercheremo di approfondire solo i principali nomi usati nel linguaggio comune. Affronteremo anche i termini più usati per indicare l'uso ed il consumo della Cannabis. Questo antico passatempo si è evoluto in questi ultimi decenni e con lui la sua terminologia, che può variare a seconda del modo in cui viene assunta questa sostanza. I 3 pilastri sono sicuramente i joint, gli spliff e i blunt. Queste tre forme di fumare spinelli offrono esperienze, aromi ed effetti diversi. Qui di seguito imparerete a riconoscere le differenze di queste tre modalità di rollare marijuana.

JOINT

In generale, questo è il termine più usato dai consumatori di Cannabis. Si tratta di canne di piccole dimensioni contenenti esclusivamente erba. Le cartine possono essere di canapa, lino, riso o pasta di legno, preferibilmente non sbiancate. Questi tipi di canna tendono a bruciare velocemente, il che potrebbe spiazzare e confondere coloro che stanno cercando di assaporare i sapori e gli aromi della varietà prescelta.

Inoltre, i joint richiedono una certa capacità di rollaggio, in quanto potrebbero risultare irregolari e bruciare solo da un lato. Quando non viene esercitata sufficiente pressione durante la chiusura della cartina, l'erba tende a bruciare più velocemente. In commercio si possono trovare cartine di diverse dimensioni e forme. Normalmente, i joint vengono girati con una sola cartina, lunga o corta. Gli effetti provocati da questo tipo di canna sono molto più forti, dato che si consuma Cannabis pura. È il classico formato da portarsi appresso quando si esce di casa, dove si possono apprezzare "high" ancora più piacevoli.

NOTIZIA CORRELATA
Come si rolla una canna perfetta?

Le canne sono in tutto il mondo il metodo classico per consumare marijuana. Con questi pochi semplici passi ed un po' di pratica, produrrete...

SPLIFF

Spliff Tabacco Cannabis

Lo spliff è probabilmente il formato di canna più consumato in Italia. È uno spinello contenente una miscela di tabacco e marijuana, in proporzioni che possono variare a seconda delle preferenze. Questo tipo di canna consente di dosare meglio le quantità di marijuana per regolarne gli effetti. Per ridurre la potenza, è sufficiente mettere più tabacco, per aumentarla più marijuana. Tuttavia, l'aggiunta del tabacco non solo riduce gli effetti dell'erba, ma può anche alterarli.

La nicotina, quando viene fumata, provoca sensazioni stimolanti ed energizzanti che potrebbero compensare gli effetti più corporei e pesanti di una potente varietà Indica. Ciò consente a molti fumatori di consumare piccole quantità d'erba durante il giorno, senza sentirsi troppo appesantiti e lenti nei movimenti. Le cartine che si usano per rollare gli spliff sono identiche a quelle dei joint: lunghe, corte, in canapa, lino, riso o pasta di legno, normalmente non sbiancate.

NOTIZIA CORRELATA
Top 10 Delle Migliori Alternative Al Tabacco Nelle Canne

Il tabacco è la sostanza più comunemente usata per fare gli spinelli di Cannabis. Tuttavia non tutti la pensano così.

Ci teniamo a puntualizzare che il significato del termine spliff può cambiare a seconda del Paese in cui ci si trova. Spliff, usato per indicare canne di tabacco ed erba, viene principalmente usato in Europa e America. Tuttavia, in Giamaica indica uno spinello solo con marijuana, privo di tabacco. Valutate anche voi le differenze tra una canna con solo erba o mescolata con tabacco ed apprezzerete ancora di più le qualità della vostra marijuana.

BLUNT

Cannabis Blunt

Il grande protagonista tra gli spinelli. Si differenzia dalle precedenti tipologie di canna per le cartine che vengono usate. Normalmente, si tratta di una cartina da sigaro pre-rollata o da rollare. A volte, i sapori più dolciastri del tabacco da sigaro possono arricchire le fragranze della marijuana, rendendo l'esperienza ancora più piacevole. Tuttavia, alcuni consumatori sostengono che le cartine di sigaro possono rovinare determinate varietà di Cannabis, mentre altre possono risultare ancora più saporite ed aromatiche.

Le cartine di tabacco si possono trovare facilmente in tabaccai e rivenditori specializzati e si possono facilmente riconoscere per le loro dimensioni più grandi ed il loro colore marrone. Queste cartine consentono di rollare blunt decisamente più grandi per diametro e lunghezza dei joint o delle canne. Inoltre, richiedono una grande quantità di Cannabis per essere riempiti e diversi minuti per essere fumati. I blunt non sono certo una tipologia di canna da fumare in modo informale per le strade della vostra città. Si tratta più di una forma più "elegante" di fumare in gruppo, dove tutti possono provare qualcosa di diverso dalla solita canna con filtro in cartone.

Data la velocità di combustione rallentata dalla cartina di tabacco e le enormi quantità di Cannabis, anche i fumatori più esperti potrebbero avere difficoltà a finire un blunt in una sola seduta. Ovviamente, una canna di questo tipo provoca un "high" decisamente più forte delle precedenti tipologie. Alcune persone sono solite rollare le canne con più cartine di tabacco, fino ad ottenere veri castelli d'erba ... In questi casi, preparatevi che ci sarà parecchio lavoro per tutti!

QUAL È IL PIÙ ADATTO ALLE VOSTRE ESIGENZE?

Indipendentemente da ciò che considerate più divertente e pratico, bisognerebbe capire come gli effetti della Cannabis vengono influenzati dalla tipologia di canna in cui viene consumata. Gli spliff possono essere fumati un po' ovunque, fuori e dentro casa, mentre un joint potrebbe richiedere un ambiente più confortevole per poter essere sfruttato appieno. Se invece siete amanti delle serate statiche seduti sul divano, degustando qualche deliziosa varietà Indica, allora il blunt potrebbe essere la canna che fa per voi. Ma le alternative sono infinite e la creatività può sbizzarrirsi nell'esecuzione, usando più cartine per creare spinelli più lunghi o per dare forma ad animali e fiori. C'è gente che è riuscita a fare del rollaggio una vera e propria professione.

Quale preferisci tra questi?

    Lucas

    Scritto da: Lucas
    Lucas anche è redattore part-time e visionario a tempo pieno. Un anonimo psiconauta atterrato nella società in giacca e cravatta, lavora per portare alle masse le prove evidenti prodotte dalla ragione.

    Scopri i nostri scrittori

    Relativi Prodotti