Come Scegliere Il Giusto Tipo & Dimensione Di Cartine


Ultima modifica :
Pubblicato :
Categorie : BlogConsumo Di Cannabis

Giusto Tipo & Dimensione Di Cartine


Usare cartine di buona qualità può fare la differenza. Ma con la gran quantità di accessori presenti oggi sul mercato, quali tipi di cartine sono disponibili e quali sono le più adatte per fumare cannabis? Volete assaporare fino in fondo il fumo delle vostre canne? Le vostre cartine non bruciano come voi vorreste? Quali accorgimenti adottare? Ecco una pratica guida per aiutarvi a determinare le migliori dimensioni, tipo e spessori delle cartine per rollare la canna più di vostro gradimento.

Rollare una buona vecchia canna (o uno spinello) è ciò che la maggior parte dei cannamatori fa quando vuole godersi un po' di cannabis, nonostante altri modi di assunzione come i vaporizzatori e gli 'edibles' stiano diventando sempre più popolari. Se c'è qualcosa che è cambiato rispetto a pochi anni fa, è che gli amanti della cannabis ora hanno a disposizione un'ampia scelta di prodotti, tra cui molti tipi di cartine diversi. E per rollarne una bella cicciotta, di sicuro vorrai la cartina perfetta per godertela al meglio.

Cartine: Scopri Quale Tipo Fa per Te

Prima di dare un'occhiata ai diversi tipi di cartine disponibili oggi sul mercato, chiariamo prima un punto: ognuno ha le sue preferenze su come fumare la cannabis e ciò implica che non esiste la cartina migliore in assoluto. Può succedere che ci si trovi meglio con un tipo di cartina piuttosto che un'altra, a seconda del proprio modo di rollare e fumare.

IN COSA SI DIFFERENZIANO LE CARTINE?

In Cosa Si Differenziano Le Cartine?

Le cartine non si distinguono solamente per la marca e il packaging. La differenza più importante è il materiale usato per fabbricarle. Possiamo trovare cartine realizzate in pasta di legno, riso e canapa. Ciascuno di questi materiali ha i propri vantaggi e difetti e influenza aspetti come la velocità di combustione della canna, il gusto e la facilità di rollaggio. Di seguito, diamo uno sguardo più da vicino ai materiali più usati.

Per completezza, a parte il materiale impiegato, ci sono altre variabili che caratterizzano le cartine, ad esempio la colla usata, le dimensioni della cartina e persino il packaging. Infatti, alcuni fumatori preferiscono che le loro cartine siano realizzate solo con materiali naturali ed ecologici, facendo del packaging appunto uno dei criteri di scelta.

I DIVERSI MATERIALI PER CARTINE

PASTA DI LEGNO

La cartine realizzate in pasta di legno sono state le prime disponibili sul mercato e sono ancora le più usate. Utilizzano più o meno lo stesso materiale usato per realizzare le sigarette e i normali fogli di carta su cui appuntate la lista della spesa. Essendo così diffuse, è facile trovare questo tipo di cartine praticamente ovunque.

Il maggior vantaggio di questo tipo di cartine è la facilità d'utilizzo, che le rende adatte per i principianti ancora alle prese con la tecnica di rollata.

Le cartine di pasta di legno hanno una velocità di combustione medio-alta e la canna tenderà a rimanere accesa senza difficoltà.

Lo svantaggio di questo tipo di cartine è il retrogusto, il più marcato se comparato a quello delle cartine fatte in altri materiali. Ma c'è di più: non solo hanno un gusto che ad alcuni non piace, ma contengono anche la maggior quantità di impurità e producono la maggior quantità di cenere. Ciò che è ancora più importante è che ci sono dubbi sull'impatto che questo tipo di cartine ha sulla salute.

Tuttavia, non tutte le cartine fatte di pasta di legno sono uguali. A seconda della marca, possono comunque differire nella composizione e in altri aspetti. Alcune sono fatte al 100% di pasta di legno, mentre altre possono essere fatte da un miscuglio di pasta di legno e altri materiali come il lino.

Per dare a queste cartine il loro colore bianco standard, vengono spesso sbiancate con cloro o altri prodotti chimici. Queste sostanze usate per lo sbiancamento contribuiscono a dare un gusto innaturale, oltre ad essere non salutari. Al giorno d'oggi è possibile trovare cartine in pasta di legno anche nelle versioni non sbiancate, in genere marroni o semitrasparenti.

CARTINE DI RISO

Cartine Di Riso

Le cartine fatte dal riso sono di solito le più sottili, di conseguenza quelle che hanno il gusto meno marcato. Ma anche in questo caso, non tutte le cartine di riso sono uguali. Alcune sono realizzate con il lino o altri additivi. I marchi più rispettabili elecano i materiali usati proprio sulla confezione. In extremis, dovrebbe essere facile trovarli sul loro sito web.

La mancanza di gusto è il principale vantaggio delle cartine di riso, ma comunque presentano anche degli svantaggi. La cartina di riso è sottile e ciò rende arduo rollare una canna più grossa del normale, specialmente per coloro che stanno ancora imparando l'arte di fare la canna perfetta.

Bruciano lentamente, che può essere sì un vantaggio, ma significa anche che c'è il rischio di rimanere a mani vuote se si decide di fare una pausa un po' più lunga.

CARTINE DI CANAPA

Cartine Di Canapa

Le cartine di canapa combinano la maggior parte dei vantaggi delle cartine viste finora, senza però alcun inconveniente. Sono fatte di fibra di canapa 100% naturale e nella maggior parte dei casi non sono sbiancate. Le cartine di canapa non sono così sottili come quelle di riso ma di solito hanno una consistenza che le rende facili da maneggiare. Ciò le rende perfette per rollare.

La cartine di pura canapa non sono completamente insapori, ma a differenza delle cartine in pasta di legno e di quelle con additivi artificiali, aggiungono una sfumatura leggera, dolce e muschiata, gradita alla maggior parte dei fumatori.

Inoltre, le cartine di canapa bruciano lentamente e rimangono accese meglio di quelle di riso.

Le cartine in fibra di canapa naturale costituiscono il modo più naturale e "green" di fumare. Di solito non sono sbiancate e non hanno additivi chimici, neanche nella colla. Molti cannamatori ritengono che le cartine di canapa regalino l'esperienza cannabica migliore.

Da' un'occhiata a questa recensione di cartine di canapa 100% naturali, non sbiancate e prive di cloro!

Come Determinare la Dimensione di una Cartina per un'Esperienza Perfetta

Perfezionare l'arte del rollare canne dipende molto dal materiale impiegato. Avete notato come i diversi tipi di cartina possono influenzare la qualità di una canna? Vi siete mai chiesti perché circolino così tante varietà di cartine?

Quando il tabacco ed altre erbe iniziarono a circolare in Europa, solo i ricchi potevano permettersi di importarli e consumarli. I mozziconi di sigaretta buttati per strada dagli aristocratici venivano rollati in carta di giornale e fumati dai poveri. Gli inchiostri e le altre sostanze chimiche presenti nei giornali causarono importanti problemi di salute tra le persone che ne facevano uso. Fu così che dopo l'enorme popolarità raggiunta dal tabacco alcune aziende cartiere decisero di produrre una carta adatta per rollare sigarette.

Ecco alcune varietà di cartine vendute oggi sul mercato da cui potrete prendere spunto per trovare la più adatta alle vostre esigenze.

CARTINE PICCOLE NORMALI (SINGLE WIDE)

Le cartine piccole single wide misurano normalmente sui 68-70mm di lunghezza e 34-36mm di larghezza. La loro produzione non richiede grandi quantità di carta e si possono trovare molto facilmente. Sono piccole e fini, a volte traslucide. Tuttavia, non sono facilissime da rollare e non sono l'ideale per fumare cannabis. Bruciano bene con il tabacco e sono comode da usare quando si vuole fumare una piccola canna.

CARTINE PICCOLE E LARGHE (DOUBLE WIDE)

La larghezza di queste cartine è due volte quella delle single wide. Sono lunghe circa 76-78mm e larghe 63-88mm. Non sempre sono facili da trovare e sono forse più adatte per le occasioni speciali. Se volete girarvi una canna conica di grandi dimensioni da condividere con gli amici, queste cartine fanno al caso vostro. L'importante è riuscire a rollare la canna con criterio, per evitare di dover fumare più carta che erba.

CARTINE FORMATO 1¼

Allargando di circa un 25% una cartina single wide otteniamo una cartina formato 1¼. Lunghe 76-78mm e larghe 45-48mm, le loro dimensioni si avvicinano a quelle delle normali sigarette vendute in pacchetto. È un buon formato per fumare con un piccolo gruppo di amici e per rollare canne di forma conica. Tuttavia, in alcuni casi la loro carta può mostrare un po' di resistenza al momento di rollare. Controllate sempre le dimensioni e lo spessore delle cartine prima di acquistarle.

CARTINE FORMATO 1½

Queste cartine vengono prodotte con un materiale leggermente più spesso e sono circa un 50% più grandi di una cartina single wide. Essendo più spesse possono reggere il peso di canne più cariche. Ciò dovrebbe garantire più boccate di fumo, grazie alla loro capacità di bruciare lentamente. Possono accontentare un piccolo gruppo di amici, dando loro la possibilità di esibirsi nell'arte di rollare canne a cono.

CARTINE GRANDI KING SIZE

Alcuni coffeeshop di Amsterdam si dilettano a girare canne enormi da fotografare insieme a celebrità internazionali. Si tratta di un formato molto comune e facile da trovare. Se volete rollare canne di grandi dimensioni la vostra migliore opzione sono le king size. La loro lunghezza va dai 100 ai 110mm e la larghezza dai 55 ai 60mm. Ma se ne possono trovare di formati ancora più sottili, da 105-110mm di lunghezza e appena 42-46mm di larghezza. La carta è piuttosto fine, ma tutto dipende dalle esigenze del gruppo di fumatori. Ricordatevi che la carta più fine brucia più velocemente.

CARTINE FORMATO XXL

Ovviamente, anche Zamnesia offre alcuni divertenti modelli di cartina, soprattutto per chi ha intenzioni serie. Queste cartine sono larghe 44mm e lunghe 300mm. Se sarete in grado di rollare una canna di queste dimensioni, vi accorgerete che brucia senza alcun problema, mantenendo sapori molto gradevoli e producendo poca cenere. È sempre meglio usare queste cartine piuttosto di una carta di giornale piena di inchiostro. D'altronde, le cartine sono nate proprio per i rischi legati alle sostanze chimiche assunte in passato dai fumatori. Queste sono prive di sostanze chimiche, come molte altre vendute da Zamnesia.

Come vedete le opzioni sono varie. Dipende tutto da quanto tempo volete che duri la canna, quanto siete abituati a fumare e il numero di partecipanti alla sessione. Fumate da soli? O siete soliti passarla a destra e a sinistra in compagnia di amici? Qualunque cosa stiate tramando, Zamnesia ti propone alcune delle migliori cartine del mercato.

Georg

Scritto da: Georg
Stabilitosi in Spagna, Georg dedica gran parte delle sue giornate non solo al suo computer, ma anche al suo giardino. Mosso da una grande passione per la coltivazione della Cannabis e per la ricerca di sostanze psichedeliche, Georg è un vero esperto del mondo psicoattivo.

Scopri i nostri scrittori

Relativi Prodotti