Come preparare una pizza alla marijuana

Published :
Categories : BlogCannabisRicette

Come preparare una pizza alla marijuana

Stufi dei soliti condimenti insipidi e delle salse scadenti sulla vostra pizza? E allora provate ad aggiungerci un po' di marijuana, per traformare la vostra pizza in una profonda esperienza alla Cannabis.

La pizza è sicuramente uno dei migliori piatti che abbiano mai fatto comparsa su questo grazioso pianeta "verde". Come una tela bianca per un artista, la base della pizza può scatenare la fantasia grazie alla possibilità di arricchirla con un'ampia gamma di colori e varianti, in grado di soddisfare anche i palati più esigenti in fatto di cibo. Detto questo, c'è sempre un certo margine di miglioramento, giusto? Sicuramente c'è quando si ha a disposizione un po' d'erba! Elevate la vostra amata pizza ad un livello superiore, con la Potzza!

Metodo 1: Un pizzico di marijuana

Non dovrete fare altro che preparare la vostra pizza come siete abituati a fare (sia che la prepariate voi stessi o che la acquistiate già pronta): basterà toglierla dal forno circa 8-10 minuti prima che sia cotta e cospargerla con qualche pizzico di erba o hascisc. Una volta che avrete guarnito la vostra pizza con i "ganja ingredienti", aggiungete un ulteriore strato di formaggio e rimettetela in forno diminuendo la temperatura e portatela a termine cottura. Importante: cuocere ad una temperatura superiore ai 160°C porterebbe alla completa degradazione del THC, rendendo la pizza inefficace. Per mantenere tutte le qualità psicoattive di questo "ingrediente", riducete la temperatura del forno a 120°C e lasciate cuocere la pizza finché il formaggio si sarà fuso.

Metodo 2: Salsa al pesto e marijuana

Ecco di cosa avrete bisogno:

- Olio di Cannabis
- 2 Tazze di basilico
- 2 Spicchi d'aglio
- 1/4 di Tazza di parmigiano
- Sale, a piacere
- Pomodoro a fette
- Condimenti preferiti

Se non avete a disposizione dell'olio di oliva infuso alla Cannabis già pronto, leggete qui come prepararlo!

1. Aggiungete agli ingredienti del pesto l'olio di Cannabis e tritate il tutto con un mixer elettrico. Se il vostro olio di Cannabis è troppo concentrato, diluitelo con normale olio di oliva fino a colmare una tazza intera.

2. Stendete il pesto sulla pasta della pizza o sulla pizza precotta e arricchite con i vostri ingredienti preferiti.

3. Cuocete la pizza fino a farla dorare ad una temperatura medio bassa, l'importante è che sia inferiore ai 130°C per evitare che la maggior parte dei cannabinoidi evapori.

4. Una volta cotta, buon appetito!

Se avete già avuto modo di sperimentare la vostra personale ricetta della "pizza alla marijuana", fatecelo sapere lasciando un commento nell'apposito spazio sottostante!

comments powered by Disqus