Come preparare dei ghiaccioli al mango con infuso di cannabis

Pubblicato :
Categorie : BlogCannabisRicette

Come preparare dei ghiaccioli al mango con infuso di cannabis

I dolcetti freddi sono sempre benvenuti quando fa molto caldo. Curate la vostra mente e rinfrescate il vostro corpo con questi ghiaccioli al mango.

Le temperature elevate e la passione di preparare da soli i propri alimenti terapeutici di alta qualità si fondono piacevolmente in questi speciali ghiaccioli al mango.

Se vi divertite a cucinare con la cannabis allora potreste avere una selezione di cibi a base di cannabis nel vostro frigorifero. Vi preghiamo di prendere in considerazione il dosaggio, un pasto di tre portate con cibo a base di cannabis fatto con burro o oli potrebbe arrivare a fornire cinquecento mg di THC, che potrebbero inavvertitamente farvi cadere addormentati, facendovi perdere tutti i meravigliosi effetti previsti. Regolate il dosaggio per ogni ricetta per ottenere le quantità quotidiane necessarie e ricordate, il mango aumenta gli effetti del THC.

ATTREZZATURA

- Robot da cucina o frullatore

- Stampi per gelato

- Se volete servirlo in ciotole come dessert, magari condito con fragole ricoperte di cioccolato, congelate il composto in una teglia rettangolare in vetro di 20cmx8cm

- Raschietto

INGREDIENTI

2 manghi, pelati e con la polpa tagliata a pezzi. In alternativa una lattina scolata di mango a pezzi va bene ugualmente.

2 tazze di yogurt alla vaniglia

4 cucchiai di crema di cocco

3 cucchiai di zucchero di cocco

1 bustina di vanillina

1 cucchiaino di estratto di noce di cocco.

3 cucchiai olio di cocco alla cannabis.

Per regolare il dosaggio in modo responsabile, diluire con olio di cocco semplice.

Ingredienti per sei porzioni, circa 10 mg di thc per porzione

PROCEDIMENTO

1. Mettere tutti gli ingredienti nel frullatore o robot da cucina fino a formare una purea. Spegnere e raschiare il composto ai lati del recipiente per assicurarsi che sia tutto mescolato in modo omogeneo.

2. Versare e raschiare il composto negli stampi per ghiaccioli o nella teglia di vetro e mettere in freezer per almeno quattro ore a riposare.

3. Togliere dal freezer e rimuovere delicatamente i ghiaccioli al mango dagli stampi, stendersi su un'amaca e rilassarsi.

Altrimenti, trasferire il contenuto della teglia su un piatto pulito. Tagliare a fette con un coltello caldo, poi servire e lasciar andare la conversazione alla deriva.

Divertitevi.

 

         
  Guest Writer  

Redattore Ospite
Di tanto in tanto, abbiamo l'occasione di collaborare con redattori ospiti qui a Zamnesia. Si tratta di persone provenienti dagli ambienti più diversi, il che rende inestimabili la loro conoscenza ed esperienza.

 
 
      Scopri i nostri scrittori