Come fare una Space Cake

Published :
Categories : BlogRicette

Come fare una Space Cake

Numerosi dispensari di Cannabis medica, così come numerosi coffee shop di Amsterdam dall'innato talento per la cucina, offrono Space Cake che, letteralmente, sono torte, muffin o pasticcini.

Che cos'è una Space Cake?

Numerosi dispensari di Cannabis medica, così come numerosi coffee shop di Amsterdam dall'innato talento per la cucina, offrono Space Cake che, letteralmente, sono torte, muffin o pasticcini. La differenza fra le Space Cake e la normale pasticceria è, ovviamente, il contenuto di THC in una Space Cake... Le Space Cake sono realizzate con ingredienti quali cannabutter, ovvero zucchero riscaldato in un tegame con foglie e cime di marijuana mescolate e poi filtrate. L'esperienza di assaggiare una Space Cake, come la maggior parte dei prodotti commestibili a base di marijuana, è intensa, colpisce pesantemente sia il cervello che il corpo ed ha un effetto estremamente duraturo. L' "high", tuttavia, richiede un tempo di avvio corrispondente all'inizio della digestione, circa un'ora-un'ora e mezza, quindi non disperate e non esagerate mangiandone più del necessario.

Ingredienti

Per realizzare una Space Cake, avrete bisogno dei seguenti ingredienti, nelle medesime quantità o nelle dovute proporzioni:

- 8 grammi di Cannabis, o l'equivalente di hashish
- 8½ tazze di latte
- 1¾ tazze di farina
- Una tazza di zucchero
- Una tazza di burro non salato
- 2 uova
- E qualsiasi altro ingrediente che vogliate aggiungere per arricchire la vostra ricetta di base: gocce di cioccolato, burro di arachidi, frutti misti (mirtilli e limone sono eccezionali), cacao per una torta al cioccolato, ecc.

Per la cottura avrete bisogno di:

- Una tortiera
- Una ciotola di medie dimensioni (per mescolare gli ingredienti)
- Un piccolo piatto o una piccola scodella
- Carta forno, olio o similari
- Un forno
- Un microonde
- Uno stuzzicadenti


Cosa dovete fare

(Nota: Questo metodo di cottura con il riscaldamento attiva il cannabutter mentre gli altri ingredienti si cuociono cogliendo, essenzialmente, due piccioni con una fava. Se avete esperienza pregressa nella realizzazione del cannabutter, potete utilizzare il metodo che preferite)

  1. Riscaldare il forno a 200°C (400°F).
  2. Sciogliere tutto il burro nel microonde, dopo averlo messo in un piccolo piatto/scodella, fino a fargli raggiungere una consistenza pastosa.
  3. Sbriciolare la marijuana, con entrambe le mani o con un grinder, se ne siete provvisti. Aggiungere il burro e mescolare con cura, permettendo al THC di amalgamarsi completamente con il burro.
  4. Mettere tutti gli altri ingredienti nella ciotola per mescolare e miscelarli con il cannabutter finché avrete eliminato dalla pastella per la Space Cake tutti i grumi possibili. Come per tutte le pastelle, aggiungere farina nel caso fosse troppo liquida/molle; se, invece, fosse troppo asciutta/polverosa aggiungere latte.
  5. Stendere la carta forno (o l'olio, o similari) sulla vostra tortiera e porvi gli ingredienti mescolati all'interno.
  6. Una volta che il forno avrà raggiunto la temperatura desiderata, inserite la teglia sulla griglia centrale.
  7. Cuocere per 25 minuti (il tempo di una fumata).
  8. Controllare la cottura della Space Cake praticando una piccola perforazione con uno stuzzicadenti: se verrà estratto asciutto e pulito vorrà dire che la torta è cotta, altrimenti se dovesse rimanervi attaccato qualcosa di liquido o pastelloso, lasciate la torta in forno ancora per il tempo necessario affinché ciò non si verifichi ulteriormente.
  9. Estrarre la Space Cake dal forno e lasciarla raffreddare per mezz'ora/un'ora prima di rimuoverla dalla teglia ed iniziare ad aggiungere eventuali decorazioni e/o condimenti.
  10. Buon divertimento!
comments powered by Disqus