Come Fare un Ginjah: Un Gin Tonic Infuso con Cannabis


Ultima modifica :
Pubblicato :
Categorie : BlogCannabisCome si faRicette

Cannabis Gin Tonic


Infondere il gin con Cannabis non è solo facile e divertente, ma apporta sapori rinfrescanti ed esotici alle vostre ricette preferite per fare cocktail al gin. Per fare il Ginjah avrete bisogno di alcuni giorni, Cannabis e gin. Dopodiché le possibilità saranno infinite.

Non bisogna essere barman professionisti per fare un buon gin tonic. In commercio si trovano così tanti ingredienti che una normale bevanda alcolica si può trasformare in qualcosa di realmente celestiale. I gin tonic possono essere arricchiti con fragranze speciali, con l'aggiunta di una fetta di limone e qualche cubetto di ghiaccio. Ma qual è il migliore ingrediente per rendere speciali i cocktail? E magari per potenziarne gli effetti? Ovviamente il THC, che apporterà ai vostri gin tonic una spinta psicoattiva in più.

E se non bastasse, è un cocktail estremamente facile da fare.
Il Ginjah, come viene spesso soprannominato, è una gustosa novità che dovreste assolutamente provare.

COME INFONDERE IL GIN

Come molti di voi sapranno, l'alcool fa parte di una delle due principali tecniche per estrarre i cannabinoidi dalla pianta di Cannabis. Prima di tutto, dovrete immergere la Cannabis nell'alcool per alcuni giorni. Più la lascerete macerare e meglio sarà (anche fino a 2-3 settimane). Alcune ricette (come quella che vi proponiamo qui di seguito) suggeriscono di scaldare leggermente l'alcool a bagno maria, a fine macerazione. A questo punto non vi resterà che colare e filtrare le parti vegetali. Quest'alcool si conserva per lunghi periodi di tempo.

Come infondere il gin?

INGREDIENTI

  • 12 grammi di cime di Cannabis
  • 750ml di gin di prima qualità
  • Barattolo o bottiglia di macerazione
  • Casseruola
  • Colino a maglia fine o filtro da caffè

COME PROCEDERE

Macinate finemente la Cannabis, sia che si tratti di cime o di scarti con foglie. Inserite la materia vegetale nel barattolo o nella bottiglia di macerazione ed aggiungete l'alcool. Assicuratevi che tutta la marijuana venga coperta dal liquido.

Chiudete ermeticamente il barattolo o la bottiglia e lasciate riposare per diversi giorni in un luogo fresco e buio. Il minimo sono almeno cinque giorni, ma potete lasciarlo macerare anche per più di due settimane, ottenendo risultati migliori. Di tanto in tanto, almeno una volta al giorno, scuotete la bottiglia per alcuni minuti, in modo da agitare la materia vegetale con l'alcool.

Una volta trascorso il tempo più opportuno, prendete la bottiglia e scaldate una casseruola con acqua, fino a portare ad ebollizione. Spegnete il fuoco e mettete la bottiglia o il barattolo nell'acqua calda per circa mezz'ora. L'acqua non deve arrivare a coprire la parte superiore della bottiglia, o barattolo. Alcune persone scaldano la bottiglia inserendola semplicemente nella lavastoviglie e sottoponendola ad un normale ciclo di lavaggio. Ovviamente, vi dovrete assicurare che la bottiglia o il barattolo siano ben chiusi!

Una volta che il liquido si sarà raffreddato, filtrate la materia vegetale separandola dall'alcool.

GINJAH E SAI COSA BEVI...

Ecco un esotico Ginjah infuso alla Cannabis da servire ai vostri ospiti. Sarete voi a decidere come accompagnarlo nel migliore modo possibile!

Il Ginjah è ottimo con acqua tonica e limone, ma può essere aggiunto a qualsiasi altra bevanda (soprattutto quelle con frutta). Le sue proprietà possono migliorare anche gli effetti della Cannabis!

QUALI SONO LE MIGLIORI VARIETÀ DA USARE?

Ci sono un paio di varietà che accompagnano magnificamente il gin, nonché molti altri cocktail.

Quali sono le migliori vaiertà da usare?

LEMON KUSH

Questa potente e pungente varietà è molto conosciuta, anche dal mondo dello spettacolo. Questo ibrido, Lemon Kush, sprigiona intensi sapori di limone e provoca un forte intorpidimento corporeo. Quando viene aggiunta nell'alcool può indurre effetti ancora più forti. Siate cauti.

LEMON SHINING SILVER HAZE

Questa potente, dolce ed acidula varietà è un incrocio di Lemon Skunk e Amnesia Haze. Entrambe queste varietà sono rinomate per il loro pungente sapore di limone. Provoca effetti cerebrali molto energizzanti e stimolanti. Questa euforia si avverte per diverse ore, soprattutto quando si assume per via orale. Lemon Shining Silver Haze è una varietà che stimola la socializzazione.

WHITE LEMON

Questa White Lemon dalla crescita accelerata e molto produttiva è una delle varietà più popolari tra i coltivatori commerciali, che apprezzano la sua velocità, le sue rese e la sua potenza. L'ideale sarebbe poterne avere in abbondanza, per infondere il gin e per assaporarla anche in altri diversi modi. Si tratta di un ibrido 50-50 Indica-Sativa che produce cime dai sapori citrici, di Skunk e di sottobosco. Provoca un "high" euforico tipico delle Sativa, seguito da un rilassamento corporeo che allontana rapidamente il dolore.

BERE IN MODO RESPONSABILE

Bere in modo responsabile

Una bevanda alcolica infusa con Cannabis può alterare notevolmente la vostra percezione, per gli effetti sia dell'alcool che di quelli della marijuana. Se infondete bevande alcoliche con varietà di Cannabis potenti, siate cauti con i cocktail che berrete. Alcuni descrivono gli effetti di questa miscela come un doppio effetto di odi et amo. Assumete sempre quantità ridotte, senza esagerare. Ricordatevi che la Cannabis ingerita richiede più tempo per fare effetto, ma il suo "high" sarà più forte e potrà durare anche diverse ore.

Ci teniamo inoltre a sottolineare che il THC può essere estratto in alcolici anche per fini terapeutici. La ricetta che vi abbiamo appena proposto, tuttavia, è più indicata per chi fa uso di marijuana a fini ricreativi.

In linea generale, secondo le dosi che vi abbiamo consigliato, ogni drink di gin dovrebbe contenere 10mg di THC.

Importante: Bevete sempre in modo responsabile.

 

         
  Marguerite Arnold  

Scritto da: Marguerite Arnold
Con anni di esperienza di scrittura alle spalle, Marguerite dedica il suo tempo ad esplorare il settore della cannabis e gli sviluppi del movimento di legalizzazione.

 
 
      Scopri i nostri scrittori  

Relativi Prodotti