Come Fare un Alimento a Base di CBD

Pubblicato :
Categorie : BlogCBDCome si fa

Alimento a Base di CBD


Il CBD è sempre più popolare come integratore alimentare dalle proprietà benefiche e salutari. Qual è la novità? Si può estrarre facilmente. Esattamente come il THC, anche il CBD può essere separato da cime e foglie della pianta di Cannabis con sostanze grasse o alcoliche. L'unica cosa che vi rimarrà da fare è usare l'immaginazione!

L'ingestione di cannabinoidi sta diventando un metodo d'assunzione sempre più apprezzato. Chi fa uso di Cannabis con fini terapeutici adotta spesso questo metodo per assumere la propria dose di cannabinoidi. Tuttavia, al di là dell'ambito terapeutico, sempre più persone stanno aggiungendo CBD alla propria dieta come un integratore alimentare dalle proprietà benefiche e naturali. Molti atleti e sportivi hanno aggiunto il CBD alla loro dieta come parte di una salutare routine giornaliera.

Come gli altri cannabinoidi, il CBD non è idrosolubile. Ciò significa che dev'essere estratto dalla pianta attraverso sostanze grasse o alcoliche.

In poche parole, il cannabidiolo si estrae dalle piante di Cannabis esattamente, o quasi, come qualsiasi altro cannabinoide.

L'EVOLUZIONE DELLE ESTRAZIONI DI CBD

L'Evoluzione Delle Estrazioni Di CBD

In questi ultimi quattro anni, tutti i riflettori sono puntati sull'olio di CBD. Ciò è dovuto sostanzialmente alla sua efficacia nel trattare alcuni gravi problemi di salute. Tuttavia, sul mercato si possono trovare anche altre alternative per assumere CBD. Quali? Atleti, sportivi e tutti coloro che vogliono mantenere uno stile di vita sano stanno facendo ampio uso di integratori alimentari con CBD. Se ne possono trovare di diversi tipi, da quelli liquidi a quelli in capsule.

Inoltre, sta diventando sempre più popolare anche in cucina.

Esattamente come per il THC, i migliori grassi per estrarre il CBD sono l'olio, il burro e l'olio di cocco. Il cannabidiolo viene anche aggiunto in alcune "bevande salutari" e sui piatti della più alta "cucina cannabica", senza provocare effetti psicoattivi. I benefici che offre il CBD sono tali che le persone si stanno sbizzarrendo ad inventare nuovi metodi d'assunzione. Anche l'estrazione con alcool può offrire altrettante alternative d'uso.

L'erba di grano (wheatgrass) infusa con CBD sarà il metodo d'assunzione del futuro?

ESTRAZIONE CON ALCOOL O OLIO?

La scelta di come estrarre il CBD dipende fondamentalmente dalle vostre preferenze personali. Il mezzo d'estrazione non sembra influire sull'azione dei cannabinoidi all'interno del nostro corpo. Inoltre, il CBD può essere assunto per via orale o applicato per via topica, per ottenere effetti sia terapeutici che benefici dal punto di vista dietetico e della salute in generale.

In definitiva, la decisione su quale processo adottare dipende anche da come si intende usare il CBD. Se avete intenzione di fare qualche capsula di CBD, l'olio è forse la scelta migliore. Inoltre, è anche molto gradevole da aggiungere su cibi cotti e crudi.

Quando invece si estrae con alcool per ottenere tinture, è consigliabile non cucinarlo prima di assumerlo. Ciò è dovuto al fatto che il calore potrebbe bruciare sia i cannabinoidi che l'alcool. Le estrazioni con alcool sono perfette da aggiungere nelle bevande, come frullati e tè.

ESTRAZIONI DI CBD CON OLIO

Come per il THC, anche il CBD viene estratto immergendo cime e scarti della manicure (comprese le foglie meno resinose) in un olio o sostanza grassa per un lungo periodo di tempo (ore). In questo modo, il CBD si separa dai fiori e dalle foglie ed entra in soluzione, mescolandosi con l'olio. Il CBD, come il THC, è anche sensibile alle temperature e dev'essere quindi trattato di conseguenza.

Una volta completata la macerazione, bisogna filtrare l'olio per rimuovere la materia vegetale e, quindi, conservarlo in frigorifero.

ESTRAZIONE DI CBD CON ALCOOL

Estrazione Di CBD Con Alcool

L'estrazione con alcool è un processo altrettanto semplice che si basa però su principi diversi rispetto all'estrazione con grassi. Inoltre, richiede tempi più lunghi. Le cime e gli scarti della manicure devono essere immersi in un liquido alcolico e lasciati riposare per diversi giorni. Il miglior alcool per estrarre i cannabinoidi è l'etanolo, ma si possono usare anche altre sostanze alcoliche. In questi casi, l'infusione dura molto più a lungo (giorni). Successivamente, si elimina la materia vegetale.

Questa tecnica può essere adottata per diversi scopi, per fare tinture, creme e piatti cotti e crudi.

CHE TIPO DI CANNABIS BISOGNA USARE?

Quali sono le principali differenze tra estrarre THC e CBD? Uno è psicoattivo e l'altro no, ma i processi d'estrazione sono gli stessi. Tuttavia, per far prevalere il CBD bisogna usare determinate varietà di Cannabis. Siete liberi di usare anche varietà estremamente forti, dato che i cannabinoidi possono essere diluiti per rendere l'olio più leggero.

Se state seguendo una particolare dieta a base di CBD, allora dovrete scegliere una varietà ricca in CBD. Sappiate però che queste piante contengono pur sempre concentrazioni di THC, più o meno elevate. Se volete realizzare un olio o una tintura con CBD, senza tracce di THC, allora dovrete acquistare un olio di CBD. Questo prodotto può essere aggiunto direttamente sugli alimenti, il che vi consentirà di non dovervelo fare da soli.

UNA VOLTA FATTO COME SI PROCEDE?

Il cielo è il nostro limite. Sperimentate. Pensate a come vi piacerebbe usare la Cannabis e sbizzarritevi. Ecco alcuni dei metodi più popolari per assumere un estratto di CBD.

ESTRATTO CON OLIO

L'olio di CBD può essere usato da solo o mescolato con altri alimenti. Aggiungendolo nell'insalata apporta buoni sapori e può essere facilmente raccolto con il pane. Anche i brownie con CBD sono molto popolari, ma lo zucchero rimane un ingrediente poco sano. L'olio di CBD accompagna bene qualsiasi piatto della cucina mediterranea.

ESTRATTO CON ALCOOL

Tè Con Estratto CBD

L'alcool di CBD può essere usato per realizzare diversi tipi di tinture. Può essere applicato in gocce o mescolato con alimenti o altri prodotti salutari. Accompagna bene , succhi di frutta, frullati, caramelle e dolci.

Fatevi da soli i vostri integratori alimentari. Gli estratti di CBD con olio e alcool possono essere usati per ottenere prodotti dietetici salutari. L'olio di CBD viene spesso assunto anche sotto forma di pillole, mentre l'alcool di CBD viene somministrato puro in gocce.

 

         
  Marguerite Arnold  

Scritto da: Marguerite Arnold
Con anni di esperienza di scrittura alle spalle, Marguerite dedica il suo tempo ad esplorare il settore della cannabis e gli sviluppi del movimento di legalizzazione.

 
 
      Scopri i nostri scrittori  

Relativi Prodotti