Come Fare il Lubrificante alla Cannabis

Pubblicato :
Categorie : BlogCannabisRicette

Come Fare il Lubrificante alla Cannabis

Il Cannalube migliora le sensazioni percepite durante un rapporto sessuale, soprattutto nelle donne. Ecco qui una breve guida alla sua realizzazione e alla magia che offre.

Con San Valentino ormai alle porte, è arrivato il momento di valutare come sfruttare al meglio le proprietà della Cannabis per migliorare la vita sentimentale con il nostro partner. Un modo piuttosto originale per farlo può essere utilizzare un lubrificante alla Cannabis, per rendere le nostre prestazioni sessuali ancora più frizzanti.

CHE VANTAGGI SI HANNO?

Per quanto possa stupire, i lubrificanti alla Cannabis stanno diventando sempre più popolari nei Paesi in cui è stata legalizzata l'erba. Si tratta di uno stimolante a tutto tondo, le cui lodi vengono tessute da molte persone. Gli effetti di questo prodotto vengono avvertiti maggiormente dalle donne, le quali tendono a percepire un orgasmo molto più intenso e prolungato. In generale, permette di rilassare i muscoli e migliora sensibilmente le sensazioni psichiche. Gli uomini, dal canto loro, notano un miglioramento nelle proprie prestazioni, durando più a lungo.

COME FUNZIONA?

È quasi impossibile che un'applicazione topica di Cannabis riesca a provocare effetti psicoattivi. Questo è dovuto al fatto che i cannabinoidi vengono assorbiti molto lentamente dalla nostra pelle. L'organismo umano ha bisogno di più tempo per sintetizzare i composti di questa pianta, prima di poter avvertire qualche lieve effetto psicoattivo. Il risultato è una sensazione localizzata nella zona in cui è stato applicato il prodotto a base di Cannabis. I muscoli tendono a distendersi e a rilassarsi, mentre la pelle aumenta la propria sensibilità.

COME USARE IL CANNALUBE

Il lubrificante alla Cannabis, il Cannalube, è da considerarsi un pre-lubrificante, ovvero dev'essere applicato nelle parti intime della donna circa 45 minuti prima del rapporto sessuale. In questo modo si dà tempo al lubrificante di agire nella zona, aumentandone la sensibilità. Non lasciate che i freni inibitori vi scoraggino al momento di proporlo al vostro partner. Si tratta di una straordinaria opportunità per passare un po' di tempo con la persona amata, parlando, scambiando sguardi complici e, magari, iniziando qualche preliminare. Da qualche parte dovrete pur iniziare!

COME FARE DA SOLI IL VOSTRO CANNALUBE

Preparare un lubrificante alla Cannabis è estremamente facile e può essere fatto utilizzando esclusivamente prodotti naturali.

Ingredienti:

Circa 18-20g di scarti ottenuti dalla manicure delle cime, finemente macinati

1 Tazza di olio di cocco liquido

1 Cucchiaio di lecitina di girasole liquido (o un suo equivalente)

Attrezzatura

Un tegame o una pentola elettrica

Brocca di plastica

Setaccio

Garza o tessuto a maglia fine

Imbuto

Un piccolo spruzzino per liquidi

Istruzioni:

1. Inserire tutti gli ingredienti nel tegame e mescolare.

2. Cuocere a temperatura medio-bassa per 4 ore, mescolando di tanto in tanto.

3. Lasciare riposare la soluzione oleosa per qualche minuto e filtrare con la garza o un setaccio a maglia fine, direttamente nella bottiglia (aiutandovi con l'imbuto).

4. Prendere la garza o il tessuto a maglia fine contenente la Cannabis e strizzare per bene, in modo da espellere l'olio rimanente.

5. Lasciare raffreddare il Cannalube prima di chiudere la bottiglia con il tappo.

Ed ecco fatto! Avete appena fatto un magnifico lubrificante alla Cannabis, in grado di rendere ancora più magici i vostri momenti di coppia. Ma ricordate, si deve applicare almeno 45 minuti prima dell'uso!

 

         
  Josh  

Scritto da: Josh
Redattore, psiconauta e "aficionado" della Cannabis, Josh è l'esperto di casa a Zamnesia. Trascorre le sue giornate immerso nella campagna, andando alla scoperta delle nascoste doti psichedeliche della natura.

 
 
      Scopri i nostri scrittori