Coffee Shop di Amsterdam: i 10 Migliori Consigli per i principianti

Pubblicato :
Categorie : AmsterdamBlog

Coffee Shop di Amsterdam: i 10 Migliori Consigli per i principianti

Se state pianificando il vostro primo viaggio ad Amsterdam, è bene che sappiate alcune cose in merito a ciò che vi aspetta e su come ottenere il massimo dalla vostra esperienza alla scoperta dei coffee shop. Non perdetevi i nostri 10 Migliori Consigli per

Se state pianificando il vostro primo viaggio ad Amsterdam, la città della Cannabis, è bene che sappiate alcune cose in merito a ciò che vi aspetta e su come ottenere il massimo dalla vostra esperienza alla scoperta dei coffee shop. Non perdetevi i nostri 10 Migliori Consigli per le vostre prime esperienze in un coffee shop.

State per fare il grande passo verso il Nirvana della Cannabis. Ma, se non siete mai stati prima in un coffee shop, sappiate che potrebbe essere un'esperienza piuttosto travolgente. D'altra parte, dietro a nomi di fantasia possono nascondersi decine di varietà esaltanti e, mentre state cercando di barcamenarvi nella scelta, invogliati, inoltre, da space cake, spinelli pre-rollati, vaporizzatori e quant'altro... al momento di muovere un passo potreste scoprire di essere già stati inebriati dai fumi in circolazione nell'aria! Ed è per questo che vi proponiamo 10 consigli che, riteniamo, potranno aiutarvi a trarre il meglio dalla vostra esperienza nei coffee shop.

1. Esaminate con attenzione il menù e poi chiedete!

Amnesia Haze, Diamond Girl, Casey Jones, Apple Jack o White Widow? Lo sappiamo, è una dura scelta. Ma non disperate: basta chiedere. Ciascun nome fantasioso indica un effetto definito. Alcuni sono più energizzanti, altri maggiormente sedativi. Il "venditore" dietro al bancone dovrebbe essere a conoscenza di caratteristiche e differenze e potrà darvi dei buoni consigli. La cosa migliore sarebbe descrivergli il tipo di effetto che state ricercando.

Se non siete sicuri su cosa scegliere, continuate a leggere.

2. Cominciate con un ibrido Sativa, per prendere confidenza

SativaLe varietà Sativa tendono ad indurre un effetto più edificante, energetico e cerebrale, all'opposto della pesantezza corporea data da alcune varietà Indica. Se desiderate rimanere socievoli ed attivi, pur fondendovi e rilassandovi, non sarà cattiva idea scegliere di attaccare con una buona varietà Sativa: gli ibridi di Sativa sono particolarmente indicati per cominciare, dal momento che combinano gli effetti migliori sia di una Sativa che di un'Indica.

Attenzione: l'erba olandese è, notoriamente, forte. A seconda delle quantità che siete abituati a fumare, tenete in considerazione che, normalmente, la forza raddoppia. Non è un male, ma va presa con la dovuta calma.

3. Attenzione a non cadere in trappole per turisti

La maggior parte dei coffee shop centrali sono, normalmente, più cari. Soprattutto se avete la possibilità di fermarvi in città per più di qualche ora, prendete un tram e uscite dalla Dam area. Coffee shop più piccoli e meno rinomati hanno lo stesso buona erba e non siete costretti a pagare il plus della "zona Dam".

Date un'occhiata alla nostra guida ai 10 Migliori Coffee Shop di Amsterdam

4. Siate bio!

OrganicSfortunatamente, molti coltivatori ricorrono ancora a pericolosi prodotti chimici per proteggere i propri raccolti. Pesticidi, fungicidi e fertilizzanti chimici saranno buoni per il tornaconto dei coltivatori, ma non per voi.

Grazie alla domanda popolare, diversi coffee shop hanno cominciato ad offrire una selezione di varietà biologiche, provate a chiedere al ragazzo al bancone. Teoricamente, biologico significa che la Cannabis è stata coltivata in terra, senza il ricorso a pesticidi.

5. Tabacco?

Gli spinelli pre-rollati sono l'ideale, se volete togliervi il fastidio di rollarvene uno da soli, ma qualcuno lo considera un sacrilegio. Ad ogni modo, la maggior parte degli spinelli pre-rollati sono fatti con tabacco. Se non volete il tabacco dovrete optare per uno spinello puro.

La maggior parte degli olandesi mischia la propria Cannabis con tabacco, ma si tratta di un'abitudine non diffusa dappertutto. Negli Stati Uniti, ad esempio, preferiscono lo spinello "puro".

6. Non comprate troppo

E`una grande tentazione, ma prima di tutto dovrete considerare per quanto tempo vi fermerete ad Amsterdam. Se si tratta solo di un giorno o due e non potete portarvi l'erba a casa, sarà meglio che ne prendiate solo una piccola quantità.

L'erba olandese è forte e durerà a lungo. Potete sempre ritornare, ma di sicuro non è nelle vostre intenzioni arrivare all'aeroporto con dell'erba nel bagaglio.

7. Provate i trasformati alimentari e i vaporizzatori

SpacecakeLa Cannabis non si può solo fumare. E oltre alle bonghe, esistono anche altre due cose "cool" da provare: le space cake e i vaporizzatori.

Le space cake sono, generalmente, dolci di marijuana cotti al forno. Dal momento che il THC viene assorbito molto di più dallo stomaco che dai polmoni, le space cake potrebbero piegarvi le ginocchia. Ma, dal momento che il cibo va prima digerito, ci potrebbe volere un po' di tempo prima che entri in circolo nel vostro organismo, anche 45 minuti. Non abbuffatevi, se non avvertite nessun effetto dopo i primi bocconi: potreste pentirvene.

Alcuni coffee shop offrono, a noleggio, vaporizzatori. Un vaporizzatore riscalda l'erba fino al punto in cui tutto il THC e gli altri cannabinoidi si trasformano in vapore, ma senza bruciare l'erba stessa. Si tratta di un "high" più pulito che vi offuscherà meno la mente.

8. Le varietà di Cannabis, di solito, non sono esclusive

E`molto raro che una varietà di Cannabis sia esclusivamente offerta da un unico coffee shop, ma vi accorgerete che la maggior parte delle varietà, inclusi i successi migliori di tutti i tempi, come la White Widow e l'Amnesia Haze, vengono venduti dalla maggior parte dei coffee shop. Ciò significa che se non vi dovessero piacere i prezzi, l'ambiente o il servizio di un coffee shop, potrete tranquillamente andare a cercarne un altro. E questo ci porta al prossimo punto.

9. Non siete obbligati a comprare Cannabis ad ogni coffee shop

Non siete tenuti a comprare Cannabis ad ogni coffee shop che visitate. Se avete comprato qualche cima davvero ottima in un coffee shop, potete tranquillamente fumarla anche in un altro. Semplicemente dovrete avere l'accortezza di consumare una bevanda o qualcosa da mangiare: è piuttosto maleducato arrivare, sedersi, fumare e non consumare assolutamente nulla.

10. Non fumate a stomaco vuoto

Travolti da mille emozioni, non dimenticatevi di mangiare e bere! A stomaco vuoto, la Cannabis si farà sentire in maniera molto più forte di quanto non accadrebbe dopo aver mangiato. Inoltre, la Cannabis può abbassare gli zuccheri nel sangue, il che potrebbe buttarvi a terra nel caso non abbiate pronte calorie fresche da rimettere in circolo. Senza contare che verrete assaliti anche dalla fame chimica: motivo in più per andare alla scoperta delle squisitezze del cibo olandese. La cucina olandese è praticamente fatta a misura di fumatore!

Guida ai Coffeeshop di Amsterdam

Date uno sguardo anche alla nuova edizione 2014 della Guida ai Coffeeshop di Amsterdam! In questa guida troverete l'elenco di TUTTI i coffeeshop di Amsterdam: potrete contarne con più di 200! Ma non si tratta solo di un mero elenco di locali: è lo strumento perfetto per poter vivere una perfetta vacanza da "stoner" - Da oggi disponibile su Zamnesia!

Guida ai Coffeeshop di Amsterdam

Top 10 semi della canapa