Cannabis VIP: Cheech & Chong

Pubblicato :
Categorie : Blog

Cannabis VIP: Cheech & Chong

Cheech, l'intenditore di marijuana "Messicano Americano", e Chong, l'hippie con il barbone e costantemente fuso, fanno parte del "duo infernale" creato per far ridere a crepapelle. Attori di "stoner m

Cheech: "Noi siamo la prova vivente che il cielo accoglie folli e bambini minuti".

Chong: "Ciò che ci rende tanto pericolosi è che siamo innocui".

Cheech, l'intenditore di marijuana "Messicano Americano", e Chong, l'hippie con il barbone e costantemente fuso, fanno parte del "duo infernale" creato per far ridere a crepapelle. Attori di "stoner movies" di grande successo nei tardi anni '70-inizio anni '80 (popolari non solo fra i fumatori di marijuana, ci teniamo a precisare), sono tutt'ora una leggenda, per quanto non abbiano realizzato molto più di questi film.

Richard "Cheech" Anthony Martin nacque il 13 Luglio 1946 a Los Angeles, in California, e crebbe a Granada Hills, un sobborgo nella San Fernando Valley. Racconta lui stesso che quando era un bambino amava cantare e, dopo aver frequentato la California State University a Northridge per studiare l'inglese, partì alla volta della Colombia Britannica, a Vancouver, senza mai conseguire la laurea. Fu lì che incontrò presto un giovane ragazzo di nome Tommy Chong, membro di un topless club, dove Cheech lavorò per nove mesi. Amavano suonare insieme, scrivendo musica ed improvvisando situazioni comiche in una compagnia chiamata City Works. Secondo Cheech fu un'esperienza fantastica e qualcuno l'aveva addirittura denominata "burlesque hippie". Cheech e Chong, una volta messo in piedi il duo, si diressero alla volta di Los Angeles dove portarono in scena le loro gag comiche e la loro musica, in giro per club, finché il magnate dell'industria musicale Lou Adler non li notò al Troubadour. Cheech dice: "Il resto è storia".

Lasciateci dare un'occhiata a chi era Chong prima che lo "stoner duo" iniziasse il suo tour comico-musicale...

Thomas B. Kin Chong nacque il 24 Maggio 1938 a Edmonton, in Alberta (Canada), figlio di Lorna Jean, cameriera di origini scozzesi, francesi e irlandesi, e di Stanley Chong, camionista cinese. La famiglia di Tommy si trasferì a Calgary, Alberta, quando lui era ancora giovane. Secondo Tommy si trattava di un quartiere conservatore e lo paragona al Dogpatch di San Francisco. Suo padre acquistò in quella zona una casa da cinquecento dollari e la famiglia dovette cavarsela con soli 200$ al mese. All'età di 16 anni abbandonò la Crescent Heights High School e si mise a suonare la chitarra per racimolare qualche soldo. Una volta disse che fu grazie a quel periodo che scoprì come la musica possa farti scopare, anche se tu fossi un emarginato capellone pelle e ossa. Nel 1960 sposò la sua prima moglie, Maxine Sneed, da cui ebbe due figlie, Robbi e Rae Dawn. All'inizio degli anni '60 Tommy suonava la chitarra in un gruppo soul chiamato The Shades, a Calgary. Più tardi la band si mosse verso Vancouver, nella Columbia Britannica, e cambiò il suo nome in "Little Daddy & The Bachelors" per registrare un singolo, "Too Much Monkey Business" / "Junior's Jerk". Nel 1963, insieme ad un altro membro della band, aprì un nightclub a Vancouver dove, tempo dopo, incontrò il suo futuro partner professionale, Richard Marin. Nel 1970 divorziò dalla prima moglie e sposò, nel 1975, Shelby Fiddis, da cui ebbe una figlia, Precious, e due figli. La coppia adottò, inoltre, Marcus Chong.

Gli anni di "Cheech & Chong"

I loro film. Con l'uscita del lungometraggio "Up in Smoke", nel 1978, raggiunsero la notorietà e, grazie al successo del film, realizzarono il sequel l'anno successivo, con il titolo di "Cheech & Chong's Next Movie" (1980), seguito da Nice Dreams (1981), Things Are Tough All Over (1982), Still Smokin' (1983) e Cheech & Chong's The Corsican Brothers (1984). Ricoprirono, inoltre, un piccolo ruolo in Fuori Orario (After Hours) di Martin Scorsese e in Barbagialla, Il terrore di sette mari e mezzo (Yellowbeard) di Graham Chapman.

Le loro musiche. Tra il 1972 e il 1985 Cheech and Chong realizzarono nove album di cui quattro furono nominati per il Grammy Award e sei diventarono dischi d'oro: Cheech and Chong (1972, con il loro pezzo forse più famoso, "Dave's not here"), Big Bambù (1972, la commedia registrata più venduta per molti anni), Los Cochinos (1973, vincitore del Grammy per la Best Comedy Recording), Cheech and Chong Wedding Album (1974), Sleeping Beauty (1976), Up In Smoke (1979, colonna sonora per il film omonimo), Let’s Make a New Dope Deal (1980), Cheech and Chong’s Greatest Hits (1981), Get Out of My Room (1985, che include "Born in East L.A."). Subito dopo l'incisione dell'album del 1985, Cheech abbandonò il duo per proseguire con la carriera di solista.

Il time-out

Nel 1987 Cheech Marin ricoprì diversi ruoli in un film basato sulla loro canzone "Born in East L.A." e vincitore nella categoria Best Screenplay all'Havana Film Festival, del Glauber Rocha International Critics Award e del premio Grand Coral per la categoria Best Picture. Apparì in oltre 20 film, tra cui Desperado (1995, con Kevin Costner), Dal tramonto all'alba (1996, tre ruoli) e C'era una volta in Messico (2003, con Johnny Depp).

Cheech fece il suo debutto in TV nel 1992, nello show della CBS "The Golden Palace", prima di diventare una star accanto a Don Johnson nella serie CBS di indiscusso successo "Miami Vice", negli anni 1996-2001. Tra il 2004 e il 2005 recitò in un'altra fiction firmata CBS, Il giudice Amy. Ancora nel 2005 diresse i "Latinologues", una produzione di Broadway. Nel 2008 ebbe un ruolo da "guest star" in una puntata di Grey's Anatomy.

Chong è apparso in Far Out, Man! (1990) e National Lampoon's Senior Trip (1995). Ha fatto delle apparizioni come guest star durante il George Lopez Show, della ABC, e nella serie Dharma & Greg ed ha ricoperto il ruolo di "Leo" nella seconda, terza, quarta, settima e ottava edizione del That's 70's Show.

Nel 1997 Tommy Chong ebbe un piccolo ruolo nella serie di Nash Bridges, accanto a Cheech Marin e Don Johnson ed apparve, inoltre, in un episodio nei panni di Philip Michael Thomas, socio di Don nella popolare serie TV.

Entrambi i membri dello "stoner duo" prestarono le loro voci per la famosa serie TV animata "South Park", nel 2000, ma le due registrazioni furono realizzate separatamente, per cui, in realtà, non tornarono a lavorare insieme per l'occasione.

La riunione

Nel 2003 entrambi annunciarono di essere pronti a riunirsi e che avevano in programma la realizzazione di un nuovo film, ma il 25 Febbraio i funzionari federali fecero irruzione alla Chong's Glass, l'azienda di Tommy in California, per un giro di vite sull' "armamentario della droga" e l'11 Settembre fu condannato a nove mesi di carcere. Oltre alla pena detentiva, che ha scontato fra l'8 Ottobre 2003 e il 7 Luglio 2004, fu costretto a rinunciare ai suoi beni per un valore di 120000$ e a pagare una multa di 20000$.

Quando Tommy fu rilasciato, il duo pianificò di riprendere il lavoro al loro nuovo film, ma l'8 Settembre 2005 annunciarono che il progetto cinematografico era stato cancellato. Durante un'intervista nel 2007, però, Tommy dichiarò che il loro ritrovo era in corso d'opera.

Il 5 Settembre 2008 aprirono il tour del loro re-incontro ad Ottawa e, più tardi, il 19 Settembre dello stesso anno, apparvero nel The Bob & Tom Show. Nel Marzo 2009 registrarono due spettacoli per un DVD realizzato durante il tour al Majestic Theatre di San Antonio, il 20 Aprile 2010.

Nell'Aprile 2009 stavano per inaugurare il loro tour "Cheech and Chong Light Up Australia" , ma dovettero annullarlo dal momento che la Polizia del New South Wales prese di mira l'evento inserendolo in un'operazione di droga: fermarono circa 50 persone e ne arrestarono sei per possesso di una piccola quantità di marijuana. Nell'Ottobre 2009 furono ospiti durante lo Smoke Out Festival di San Bernardino, California.

Il 25 Gennaio 2010, Cheech & Chong apparvero durante il Lopez Tonight e si esibirono con la loro canzone "Get It Legal", in riferimento a quanto accaduto durante il loro Tour.

Il 19 Marzo 2011, durante il loro ultimo spettacolo del Get It Legal Tour all'Adler Theater di Davenport, in Iowa, Cheech e Chong ribadirono la loro collaborazione ad un nuovo film e dichiararono la sua uscita nelle sale per l'anno 2012. Nel Settembre 2011, Cheech & Chong apparvero in un video in circolazione su YouTube, apparentemente un trailer del loro film di prossima uscita, ma si rivelò essere, in realtà, lo spot dello spuntino dietetico Fiber One 100-calorie snack. Nel frattempo hanno avviato il progetto per un film d'animazione basato sui loro album comici e l'autore di questo film ha creato un gioco per Facebook: Cheech & Chong's Animated Game.

Nel Giugno 2012, a Tommy Chong fu rilevato un cancro alla prostata, ma a Maggio 2013 lui stesso ha dichiarato di essere guarito al 99% grazie ad una speciale dieta e all'uso di olio di Cannabis (leggete qui l'articolo).

Nell'Agosto 2012 Cheech & Chong apparvero al 13mo raduno dei Juggalos a Cave-in-Rock, Illinois.