Bud Buddies: l'olio di Cannabis nel Regno Unito

Published :
Categories : BlogCannabis terapeutica

Bud Buddies: l'olio di Cannabis nel Regno Unito

Nel Regno Unito, la Cannabis non gode ancora di una buona reputazione. Tuttavia, grazie all'imminente uscita del documentario "Bud Buddies: Project Storm", ci si propone di capovolgere questa situazione.

Negli ultimi cento anni, sono state sollevate critiche piuttosto negative sulla Cannabis, in particolar modo in Inghilterra. Se avete avuto occasione di vivere nel Regno Unito, avrete sicuramente notato in prima persona i pregiudizi che opprimono questa pianta, una medicina considerata da molti "salvavita". Rispetto all'America o all'Europa, dove in questi ultimi anni si respira un'aria più liberale sotto un punto di vista terapeutico, il governo britannico sembra ancora poco intenzionato a seguire questa corrente riformista.

Questa ferma ostinazione nasce dalla mancanza d'informazione. Gran parte dell'opinione pubblica inglese non è a conoscenza dei progressi fatti dalla ricerca scientifica ed è ignara delle recenti riforme approvate in diversi Stati. Purtroppo, quando i cittadini non esprimono alcun parere su queste tematiche, anche i politici evitano di parlarne.

Il "Progetto Tempesta" (Project Storm) ha come obiettivo quello di cambiare questo tipo di mentalità. La Bud Buddies, un'organizzazione britannica che distribuisce gratuitamente olio di Cannabis (olio prodotto da Rick Simpson) ai pazienti bisognosi, insieme al regista George Wilkins stanno realizzando un documentario sul legame che unisce la vita di 4 adulti e 2 bambini, malati di cancro in fase terminale, con l'olio di Cannabis. Attraverso uno sguardo più intimo sull'esistenza dei malati di cancro e con il supporto dei risultati scientifici a sostegno dell'efficacia della Cannabis nella lotta ai tumori, la Bud Buddies si augura di riuscire ad aprire gli occhi a molti cittadini inglesi (senza, ovviamente, escludere l'attenzione del mondo intero), rimodellando la mentalità dell'opinione pubblica. Solo quando quest'ultima comprenderà le reali potenzialità della Cannabis terapeutica, allora potremo aspettarci anche un cambio di direzione in materia da parte dei politici.

Qui di seguito il trailer del documentario in prossima uscita.

 

comments powered by Disqus