AYA2014: Conferenza Mondiale sull'Ayahuasca a Ibiza

Published :
Categories : BlogSostanze psichedeliche

AYA2014: Conferenza Mondiale sull'Ayahuasca a Ibiza

Riunire assieme i risultati delle più moderne ricerche scientifiche, gli sciamani e gli etnobotanici nella prima conferenza mondiale sull'Ayahuasca ha come principale obiettivo quello di offrire una piattaforma dove poter condividere e ampliare le ....

conoscenze sull'Ayahuasca.

Fino a pochi anni fa l'Ayahuasca era una sostanza quasi sconosciuta, sia in Europa che negli Stati Uniti. Tuttavia, di recente, stiamo assistendo ad una vera e propria presa di coscienza delle sue proprietà. Originaria delle più selvagge foreste dell'America del Sud, l'Ayahuasca e le cerimonie a lei dedicate si stanno diffondendo a livello mondiale. Pop star come Sting e Tori Amos hanno pubblicamente approvato l'uso di questa sostanza, considerata fino a poco tempo fa una bevanda per i soli "amanti del brivido". Si sta riconsiderando una possibile applicazione medica dell'Ayahuasca, con cui poter vivere esperienze potenzialmente benefiche e terapeutiche, senza essere necessariamente ed unicamente la pista di decollo di cerimonie edonistiche.

L'Ayahuasca sta ottenendo sempre più riconoscimenti anche al di fuori dei suoi territori. La ricerca scientifica ha infatti rilevato che i suoi effetti hanno un importante potenziale terapeutico, ormai dichiaratamente riconosciuto ma allo stesso tempo ostacolato dalle leggi, dall'etica e dalla sua negativa reputazione. L'obiettivo della prima Conferenza Mondiale sull'Ayahuasca è quello di affrontare tutte queste tematiche, nella spettacolare isola spagnola di Ibiza. AYA2014 vuole essere un evento multidisciplinare dove eminenti scienziati, giuristi, professionisti, ambientalisti ed altri esperti del settore si riuniscono per dialogare ed affrontare insieme il futuro dell'Ayahuasca.

Tra i relatori che hanno già confermato la propria partecipazione, ci sono figure importanti del calibro di Dennis McKenna, Jonathan Ott, Dr. Gabor Mate e Sia Kaxinawa, capo della tribù brasiliana Kaxinawa. L'evento consta di un programma di quattro punti principali: il fattore principale, il fattore accademico, il fattore legato alla società ed il fattore legale. Tutti questi punti verranno affrontati, discussi ed approfonditi da tutti i partecipanti, che cercheranno di analizzare l'Ayahuasca dal punto di vista "indigeno" fino a quello più formale, legato al suo status giuridico.

La conferenza di tre giorni sarà contraddistinta da interventi, workshop, dibattiti, eventi sociali e forum cinematografici, con la proiezione di un'accurata selezione di oltre 20 documentari relativi a tutto ciò che gira intorno all'Ayahuasca. L'evento si svolgerà ad Ibiza, dal 25 al 27 settembre. Per ulteriori informazioni vi invitiamo a visitare il sito www.aya2014.com.

comments powered by Disqus