Blog
Aggiungere Aromi Alla Marijuana
4 min

Come Dare Più Sapore Alla Cannabis Prima E Dopo Il Raccolto

4 min
Growing Seedshop

Sebbene la cannabis di buona qualità garantisca già degli ottimi sapori, esistono alcuni trucchi che potete adottare per massimizzare gli aromi della vostra marijuana. Ecco come aumentare i sapori durante la crescita delle piante ed alcuni consigli per dare un po' più di brio alle vostre cime una volta riposte nei barattoli.

Ovviamente, non abbiamo nulla contro gli odori e i sapori naturali della marijuana, ma lo sapevate che potete intensificare gli aromi della vostra cannabis aggiungendo qualche sapore in più? Che ne dite di aggiungere delle deliziose note fruttate o di migliorare l'esperienza complessiva con un'essenza di menta rinfrescante? Esistono infiniti modi per aromatizzare una marijuana, sia durante la crescita che dopo il raccolto. Ecco come massimizzare i sapori naturali della vostra cannabis e come dare alle cime un tocco più speciale dopo la loro raccolta.

COME FAR CRESCERE UNA CANNABIS CON AROMI PIÙ INTENSI

Come Far Crescere Una Cannabis Con Aromi Più Intensi

I caratteristici sapori della cannabis derivano da particolari composti chiamati terpeni, sostanze aromatiche volatili prodotte dai tricomi della pianta. La speciale composizione di queste molecole è ciò che conferisce a ciascuna varietà il suo caratteristico sapore: citrico, speziato, di pino, floreale, dolce, al cioccolato ecc. La chiave per intensificare quanto più possibile gli aromi delle vostre piante di cannabis durante la loro crescita è massimizzare la produzione e l'espressione dei terpeni. Ecco come potete farlo:

  • Lo stress rende le piante di cannabis più aromatiche!

Oltre a produrre una miscela di straordinari aromi, i terpeni sono anche ritenuti parte di un meccanismo di difesa naturale essenziale per le piante stesse. Pertanto, quando le piante sono stressate tendono a produrre più terpeni, come ad esempio durante un'infestazione di parassiti o a causa di una carenza di sostanze nutritive. Ovviamente, non dovete mettere a repentaglio la salute delle vostre piante, ma piuttosto adottare alcuni metodi capaci di stressare leggermente le piante in modo sicuro, affinché siano più stimolate a produrre una maggiore quantità di terpeni.

  • Low Stress Training

Il Low Stress Training (LST) è una tecnica che consiste nel manipolare la crescita della pianta in modo tale da farla crescere lateralmente. In questo modo, tutta la pianta riceverà più luce, e non solo la parte più alta della chioma. Ciò consente di incrementare le potenziali rese produttive e il contenuto di composti aromatici, grazie alla sua azione leggermente stressante. Sebbene la tecnica LST sia piuttosto semplice da adottare, richiede una certa delicatezza. I rami vengono piegati e fissati con stringhe e cordini al fine di incoraggiare una crescita più cespugliosa ed una distribuzione più uniforme della luce.

  • Aumentare i sapori con le luci UV

Alcuni coltivatori installano nelle proprie stanze di coltivazione lampade supplementari a luce UV per migliorare la produzione di tricomi delle loro piante. Sebbene non sia ancora del tutto chiara la sua efficacia, l'idea alla base è che i raggi UV causano sufficiente stress alle piante da farle reagire aumentando la produzione di tricomi come forma di difesa.

NOTIZIA CORRELATA
Come Potenziare La Produzione Di Tricomi Prima Del Raccolto Della Cannabis

I tricomi sono piccole e preziose ghiandole sui fiori della cannabis che contengono cannabinoidi e terpeni. Sono ciò che rende le gemme...

  • Aumentare i sapori con i fertilizzanti

Anche i fertilizzanti svolgono un ruolo chiave nei sapori finali della vostra cannabis. Sebbene circolino opinioni piuttosto discordanti tra i coltivatori, si ritiene che i concimi naturali ed organici contribuiscano generalmente a produrre una marijuana più saporita rispetto ai fertilizzanti sintetici. Una di queste fonti naturali di sostanze nutritive è la melassa nera, che nutre i microrganismi benefici presenti nel terreno. La melassa nera è particolarmente efficace se somministrata nelle ultime settimane di fioritura.

  • Additivi per aumentare i sapori

Nei grow shop potete trovare una miriade di additivi, come gli stimolatori per la fioritura, che contengono sostanze nutritive vitali per ottimizzare le prestazioni e gli aromi delle vostre piante. Questi prodotti possono essere una valida opzione quando i metodi completamente "naturali" non danno i risultati sperati.

Viceversa, circola una teoria secondo cui l'interruzione di concimazione nelle ultime settimane di fioritura può portare ad un prodotto finale più saporito. In questo caso, l'idea è quella di non concimare più con sostanze nutritive come l'azoto, che potrebbero intaccare i sapori delle cime. Ovviamente, è sempre meglio non esagerare ed adottare questo metodo solo nelle ultime settimane di fioritura prima del lavaggio delle radici.

COME DARE PIÙ SAPORE ALLA CANNABIS DOPO IL RACCOLTO

Come Dare Più Sapore Alla Cannabis Dopo Il Raccolto

Potete insaporire le vostre cime anche dopo il raccolto. Questi metodi possono essere un po' rischiosi, in quanto aumentano il rischio di formazione di muffe all'interno dei barattoli. Per questo motivo vi consigliamo di adottare queste tecniche solo su una piccola manciata di cime prima di applicarle su tutte le vostre scorte d'erba.

Usando prodotti aromatici come oli essenziali, spezie, frutta, e persino bevande come vino o whisky, potete aggiungere qualche sapore in più alle vostre cime.

Prendete un batuffolo di cotone ed imbevetelo con oli essenziali, vino o whisky. Appendete il batuffolo di cotone sulla superficie interna del coperchio del barattolo in cui state conciando l'erba. Assicuratevi di aerare spesso il barattolo per ridurre al minimo i rischi di muffa.

Potete anche aggiungere qualche buccia di frutta nei barattoli. Quella d'arancia, limone o pompelmo può dare fantastici sapori fruttati alle vostre scorte. Funzionano ancora meglio se vengono prima disidratate in un disidratatore o in un forno a bassa temperatura. Usando frutta secca i rischi di insorgenza di muffe sarà inferiore. Inserite le bucce finemente tagliate in un collant, fate un nodo ed appendete il fagottino dalla parte superiore del barattolo. Assicuratevi che non tocchi le cime.

NOTIZIA CORRELATA
Come Prevenire La Muffa Durante La Conservazione Della Cannabis

La marijuana ammuffita non è per nulla divertente. Vedere le ife crescere su una scorta d'erba che ha richiesto un'intera stagione per...

Per aromatizzare la vostra erba potete anche usare spezie come cannella, vaniglia, noce moscata o erbe aromatiche, come il rosmarino o la camomilla. Per farlo, inserite le vostre spezie/erbe all'interno di una bustina da tè e mettetela tra le cime dentro al barattolo in cui stanno conciando.

COSE DA NON USARE

Cose Da Non Usare

Non bisogna mai usare sostanze contenenti zucchero per aromatizzare la cannabis, altrimenti, quando la fumerete, lo zucchero brucerà rilasciando solo sgradevoli sapori di carbonio. Per cui, evitate lo sciroppo d'acero, le bibite dolci, la melassa e qualsiasi altra sostanza contenente zuccheri. Le bucce di frutta e gli aromi naturali sono sempre le migliori alternative.

VARIETÀ DI CANNABIS DAI SAPORI PUNGENTI

Varietà Di Cannabis Dai Sapori Pungenti

Volete coltivare partendo già con piante dai sapori più pungenti? Date un'occhiata a queste varietà di cannabis particolarmente aromatiche e saporite:

  • Choco Candy

Choco Candy è un vero sogno per tutti coloro che hanno un debole per i dolci! Questa eccellente sativa al sapore di cioccolato è molto amata dagli intenditori di cannabis non solo per i suoi sapori fruttati e allo stesso tempo dolci; questa pianta offre anche abbondanti raccolti e, grazie al 21% di THC, colpisce con forza.

  • Blueberry

Probabilmente, la popolare Blueberry non ha nemmeno bisogno di presentazioni per la maggior parte degli intenditori di cannabis. Questa pluripremiata varietà a predominanza indica è una delle genetiche più saporite e fruttate in circolazione. Non c'è da stupirsi che abbia così tanti e devoti seguaci affascinati dalla sua esplosione di sapori ai mirtilli.

  • Bubblegum

La Bubblegum di Zamnesia è un'altra varietà di cannabis estremamente saporita che vi farà venire l'acquolina in bocca. Preparatevi per queste "caramelle" incredibilmente dolci, accompagnate da un retrogusto di terra. Questa varietà sativa non ha solo un sapore incredibile, ma provoca anche un effetto ben bilanciato, sia rilassante che stimolante.

Georg

Scritto da: Georg
Stabilitosi in Spagna, Georg dedica gran parte delle sue giornate non solo al suo computer, ma anche al suo giardino. Mosso da una grande passione per la coltivazione della Cannabis e per la ricerca di sostanze psichedeliche, Georg è un vero esperto del mondo psicoattivo.

Scopri i nostri scrittori

Read more about
Growing Seedshop
Cerca nelle categorie
o
Cerca