A Cos’è Dovuta La Moda Degli Stoppini In Canapa?

Pubblicato :
Categorie : BlogCannabis

A Cos’è Dovuta La Moda Degli Stoppini In Canapa?

Potreste aver visto qualcuno sfilare dalla tasca un gomitolo di spago per accendere una pipa o una canna. A prima vista potrebbe sembrare piuttosto bizzarro, ma ci sono buone ragioni per l'uso di questi stoppini.

Molti pensano che non usare il classico accendino o un fiammifero sia qualcosa di inaudito, trattandosi di validi sistemi d’accensione ormai più che comprovati. Tuttavia, stanno avendo un grande successo gli stoppini in canapa, sempre più usati in questi ultimi anni. Ma di cosa si tratta esattamente?

STOPPINI IN CANAPA: COSA SONO E PERCHÉ SI USANO TANTO?

Gli stoppini in canapa, come suggerisce il nome stesso, sono stoppini realizzati in canapa naturale rivestiti in cera d’api, per ottimizzarne la combustione. Si accendono con un fiammifero o un accendino e, a loro volta, fanno da fiamma per accendere un braciere, una bonga o una canna.

La questione è: se dobbiamo preoccuparci ugualmente di accendere lo stoppino, perché non usare semplicemente un accendino e saltare un passaggio apparentemente inutile? Ebbene, tutto si riduce a due motivi principali: chimica e sapori. La canapa e la cera d’api sono due prodotti completamente naturali che non contengono alcuna sostanza chimica raffinata, come butano o clorato di potassio (contenuti invece negli accendini e nei fiammiferi). Quando si usa un accendino, una piccola percentuale di butano sfugge alla combustione della fiamma e viene inevitabilmente inalata. Sostituendolo con uno stoppino in canapa, si può evitare questo problema. Ciò ci porta al vantaggio forse più importante degli stoppini: il sapore del fumo. L’assenza di sostanze chimiche indesiderate si traduce in un’esperienza molto più naturale e pura.

I-TAL Hemp Wick

Stoppino in canapa I-TAL

Un’altra ragione è che la fiamma di uno stoppino riesce ad esaltare i sapori dell’erba. Gli stoppini in canapa, infatti, bruciano ad una temperatura inferiore rispetto ad un accendino o un fiammifero. Ciò consente di bruciare molti meno cannabinoidi e terpeni contenuti nell'erba.

Lo stoppino in canapa è ottenuto esclusivamente da fonti sostenibili, fabbricato con i metodi più tradizionali e, quindi, una valida alternativa per chi si preoccupa dell'impatto ambientale causato dagli accendini, realizzati con sostanze derivate da raffinerie petrochimiche. Come tale, lo stoppino rimarrà sempre un prodotto “Green”.

RAW Hemp Wick

Stoppino in canapa RAW

Quindi, nel complesso, uno stoppino di canapa ha molto da offrire. Sta solo a voi valutare se questo sistema d’accensione sia conveniente o meno, provandolo direttamente sulle vostre canne o bonghe. Tuttavia, se siete convinti sostenitori di uno stile per fumare il più naturale possibile, allora questa è l’opzione più valida sia per la vostra salute che per quella del pianeta.