Le 10 Varietà Di Cannabis Più Resistenti Alla Muffa


Ultima modifica :
Pubblicato :
Categorie : BlogCannabisTop

Le 10 Varietà Di Cannabis Più Resistenti Alla Muffa


Non fatevi venire il crepacuore per colpa di qualche cima ammuffita. Con queste 10 varietà resistenti alla muffa potrete coltivare cannabis in totale sicurezza anche negli ambienti più umidi.

Man mano che maturano, le infiorescenze di cannabis possono diventare suscettibili alle muffe. Questo problema riguarda in modo particolare i coltivatori outdoor delle zone climatiche più settentrionali, dove il sole debole di fine stagione impedisce un'adeguata evaporazione dell'umidità. Anche nelle coltivazioni indoor e in serra si possono verificare questi problemi, soprattutto quando manca una buona circolazione dell'aria. Sono i climi più caldi ed umidi a fornire le condizioni ideali per lo sviluppo delle muffe.

La muffa, o marciume delle cime, può essere straziante. Si tratta di un agente patogeno a rapida diffusione che si trasmette attraverso il passaggio delle spore. In pochi giorni può ridurre le cime più belle e compatte in una poltiglia putrefatta. Alcune varietà di cannabis, però, sono per natura più resistenti alle muffe, grazie soprattutto alla loro esuberante produzione di resina. Oltre ad offrire deliziosi composti che fanno sballare l'essere umano, le resine svolgono un ruolo essenziale nella protezione della cannabis da malattie, agenti patogeni e predazione animale. Queste 10 varietà di cannabis sono in cima alle liste delle più resistenti alla muffa, riportate con un ordine del tutto casuale.

#1 ELEVEN ROSES DELLA DELICIOUS SEEDS

ELEVEN ROSES DELLA DELICIOUS SEEDS

La Eleven Roses è stata intenzionalmente ibridata con il fine di rendere la pluripremiata Sugar Black Rose più adatta alle colture domestiche. Il risultato è stato un clamoroso successo! Incrociando una femmina di Sugar Black Rose con un maschio di Appalachian Kush, è nata una pianta capace di produrre grandi quantità di resina. Con un contenuto di THC che può toccare anche il 25% e fenotipi che possono mostrare particolari sfumature cromatiche, questa varietà assume tonalità autunnali man mano che matura.

Sotto le lampade, tende a sviluppare ramificazioni laterali piuttosto corte, ma la cima centrale può diventare enorme. All'aperto, le ramificazioni laterali crescono molto di più. Una singola pianta con altezze ragionevoli di 1,5m può produrre fino ad un chilogrammo di cime. L'elevata produzione di resina non solo crea un fumo che soddisfa anche i più esigenti appassionati di cannabis, ma rende questa varietà molto resistente anche alle muffe.

#2 PEYOTE COOKIES DELLA BARNEYS FARM

PEYOTE COOKIES DELLA BARNEYS FARM

Incrociando la celebre Peyote Purple con una leggendaria Cookies Kush è nata una pianta molto resistente alle muffe e ai funghi in generale. Mostrando il tipico vigore ibrido, la Peyote Cookies può essere facilmente coltivata sia indoor che outdoor. Le infiorescenze diventano compatte e resinose, assumendo sfumature rosacee e rosse una volta mature.

L'esuberante produzione di resina consente alla Peyote Cookies di resistere molto bene alle muffe. Una pianta che offre eccellenti rese ed un profilo aromatico unico. Le iniziali percezioni di guava dolce sono rapidamente seguite da vaniglia e caffè appena macinato. Dopo le sensazioni aromatiche, giunge un effetto profondamente rilassante e prolungato.

#3 MEXICAN SATIVA DELLA SENSI SEEDS

MEXICAN SATIVA DELLA SENSI SEEDS

Non c'è bisogno di preoccuparsi dei tempi di maturazione con questo ibrido sativa. Per ridurre i tempi di fioritura di questa pianta tropicale sono state usate una Durban ed una varietà pakistana per hashish molto resinosa e dalla fioritura accelerata. La produzione di resina della Mexican Sativa è impressionante, un'ottima arma di difesa contro le muffe e qualsiasi altro fungo (sia nelle colture indoor che in quelle outdoor).

La crescita vigorosa, le pesanti rese produttive e gli aromi molto invitanti di questa pianta fanno sì che i produttori di cannabis mostrino un crescente interesse verso questa varietà. Un bouquet aromatico di terra e legno mescolato con incenso di sandalo, subito seguito da dolci fragranze fruttate e floreali. Le abbondanti rese sono un'ulteriore qualità, ma all'aperto si consiglia di legare le piante verso il basso. In questo modo eviterete che le piante assumano la tipica forma da albero di Natale, incoraggiando così lo sviluppo dei rami laterali.

#4 S.A.D S.1 DELLA SWEET SEEDS

S.A.D S.1 DELLA SWEET SEEDS

Sweet Afghani Delicious S.1 è una varietà afgana pura incrociata con una consanguinea Black Domina. Si tratta di una varietà indica al 90% che mostra un'elevata produzione di resina, una qualità che aveva già reso famosi entrambi i suoi genitori. Questa pianta dall'esuberante produzione di resina contrasta efficacemente la formazione di muffe e funghi, inducendo un piacevole effetto rilassante che intorpidisce il corpo.

Una pianta molto attraente, con i suoi colori verde scuro e sfumature violacee. Le cime assumono una colorazione arancio brillante, in contrasto con le tonalità verdi delle foglie. Il THC si aggira tra il 15 e il 20%, con cime molto compatte sostenute da rami robusti. Richiede circa 9 settimane per completare la sua maturazione, ma l'attesa vale la pena: fino a 500g/m² per i coltivatori indoor più pazienti.

#5 2 POUNDER DELLA KIWI SEEDS

2 POUNDER DELLA KIWI SEEDS

Un'arruffata pianta molto bella da vedere quando è in piena fioritura. La 2 Pounder non è solo un nome piuttosto azzeccato per una varietà di cannabis, ma esprime anche la sua vera essenza. Le piante coltivate all'aperto possono produrre un chilogrammo o più, mentre indoor, adottando l'LST, si possono ottenere rese altrettanto impressionanti, di 600g/m². L'abbondante produzione di resina tipica delle varietà sativa protegge le piante dalle muffe. Una varietà stabilizzata nel nord della Nuova Zelanda.

2 Pounder provoca quel classico e stimolante "high" da sativa, ulteriormente arricchito da sapori fruttati e dolci. Ideale per i climi caldi o temperati, questa varietà richiede qualche giorno in più per maturare rispetto ad altre varietà contemporanee. Il risultato finale è una pianta spettacolare da vedere, soprattutto quando i rami si piegano sotto il peso delle cime grandi come avambracci.

#6 A.M.S DELLA GREEN HOUSE SEEDS

A.M.S DELLA GREEN HOUSE SEEDS

A.M.S, o Anti Mould Strain, è una vera delizia ai sapori di frutta e agrumi. Creata incrociando una Swiss Indica con una Swiss Sativa, la miscela risultante è piuttosto interessante, dato il suo contenuto di CBD dell'1%, di CBN dello 0,07% e di THC del 19%. Queste proporzioni la rendono perfetta per l'uso sia terapeutico che ricreativo. Le sue proprietà antimuffa la rendono anche estremamente resistente.

Ideale per le colture outdoor in climi umidi, l'AMS è anche una pianta altamente produttiva. Può produrre fino a 700–800g/m² nelle colture indoor, dopo 8 settimane di fioritura. Le rese outdoor sono altrettanto impressionanti. Un raccolto di fine settembre può aggirarsi sugli 800g/pianta di appiccicose cime ricoperte di cristalli. Lasciate maturare una settimana in più questa pianta ed aumenterete il suo bouquet aromatico, rendendo più complessi e pungenti i suoi sapori. Esprime due fenotipi dominanti. Scegliete quello indica per ottenere i migliori risultati.

#7 FRISIAN DUCK DELLA DUTCH PASSION

FRISIAN DUCK DELLA DUTCH PASSION

I peletti color malva e le insolite forme delle foglie rendono questa robusta e resinosa pianta una varietà di cannabis dall'aspetto realmente unico. L'incrocio tra una Frisian Dew ed una Australian Duck Foot ha dato vita ad una pianta che assomiglia a malapena alla cannabis. Durante la fase vegetativa, le foglie della Frisian Duck sono palmate e prive di quelle tipiche caratteristiche normalmente associate alla marijuana. Si tratta di un ulteriore vantaggio per coltivare erba senza destare troppe attenzioni.

Tuttavia, una volta lasciata maturare correttamente, colpisce con estrema potenza. La Frisian Duck è una varietà a predominanza indica robusta e facile da coltivare, che resiste molto bene agli agenti patogeni. Indoor, è pronta per essere raccolta in 8 settimane, mentre all'aperto dovrà essere tagliata ad inizio ottobre. Le rese sono nella media, ma gli effetti sono unici come le sue foglie.

#8 707 TRUTHBAND DELLA HUMBOLDT SEEDS

707 TRUTHBAND DELLA HUMBOLDT SEEDS

Dalle leggendarie terre delle migliori genetiche di cannabis arriva la 707 Truthband. Questa varietà sta guadagnando una certa fama come un must per tutti gli intenditori di cannabis. Cresciuta nelle nebbie della Contea di Humboldt, questa varietà a predominanza sativa trasuda resina, un'arma di difesa efficace contro gli attacchi delle muffe. Le robuste genetiche di 707 Headband, The Truth e Maui hanno reso questa pianta molto resistente, facile da coltivare e potente.

Quando riceve sufficiente spazio e frequenti attenzioni, questa pianta può produrre fino a 4 chilogrammi di potenti cime nelle colture outdoor! La sua predominanza sativa significa che è pronta per essere raccolta dopo 10 settimane nelle coltivazioni indoor, ma la produttività vale l'attesa. I rami sono spessi e sostengono le grandi cime che diventano rosse e viola, man mano che si avvicina il momento del raccolto. Allacciate le cinture per fare un viaggio memorabile.

#9 MOBY DICK DELLA DINAFEM

MOBY DICK DELLA DINAFEM

Analogie su balene bianche a parte, la Moby Dick è un vero peso massimo in quanto a psicoattività. Incrociando due leggende old school, White Widow e Haze, la Dinafem ha prodotto un classico contemporaneo così stabile da non crederci. Con i suoi effetti psichedelici da sativa e la densità delle cime di un'indica, questa varietà può occupare grandi spazi all'aperto con estrema disinvoltura. Da metà a fine ottobre, è piuttosto facile raccogliere alberi di 3 metri con 1500g di cime.

Indoor, si comporta altrettanto bene. Dopo 9-10 settimane di fioritura, otterrete un tappeto di cime spesse e resinose. Produce fino a 650g/m² di infiorescenze con almeno un 21% di THC. La Moby Dick mostra la sua resistenza contro la muffa sviluppando un denso strato di resina al profumo di legno, incenso, pino e Haze.

#10 BLUE FOREST BERRY DELLA GROWERS CHOICE

BLUE FOREST BERRY DELLA GROWERS CHOICE

Questa pianta prende il nome da una foresta blu o dai mirtilli di bosco? Non importa. Questo straordinario e variopinto esempio di cannabis si tinge di sfumature viola e blu scuro quando raggiunge la piena maturità. Questa pianta a predominanza sativa è molto compatta, facile da coltivare e produce numerose cime fruttate e al sapore di Haze. La produzione di resina della Blue Forest Berry è molto elevata, il che le conferisce una resistenza piuttosto spiccata contro muffe e parassiti.

A predominanza sativa, nelle colture indoor fiorisce in 8-10 settimane, mentre all'aperto è pronta verso ottobre. Le rese sono elevate in entrambi i casi e i climi più freschi possono stimolare colori davvero meravigliosi. Gli effetti e le rese sono fuori dal comune, ma vale sicuramente la pena coltivarla anche solo per apprezzare la sua bellezza estetica.

NOTIZIA CORRELATA
10 Consigli Per Coltivare Alberi Di Marijuana

Ottenete rese esplosive coltivando piante di marijuana mostruose. Se volete raccogliere piante super pesanti dovrete adottare alcuni cambiamenti.

Electric Wombat

Scritto da: l'Electric Wombat
Artista e scrittore, l'Electric Wombat è un giardiniere professionista con un grande amore per gli spazi all'aperto. Quando non cresce, lavora alla sua arte, si gode la natura con il suo cane, o si crea i propri vestiti!

Scopri i nostri scrittori

Relativi Prodotti