10 Rimedi Casalinghi Per Superare Un Test Antidroga

Pubblicato :
Categorie : BlogCome si fa

Rimedi Casalinghi Per Superare Un Test Antidroga


Oh, i test antidroga. Che si tratti di un test su urina, saliva o capelli, di certo non è piacevole ed è essenziale prepararsi in modo adeguato per superarli con successo. Per aiutarvi nell'impresa, abbiamo preparato una lista di dieci rimedi casalinghi che potrebbero davvero salvarvi le chiappe.

Dovete sottoporvi ad un test antidroga a breve? Probabilmente la vostra speranza è di superarlo a pieni voti. Ciò è più facile a dirsi che a farsi, se siete fumatori di marijuana o se amate trascorrere il tempo libero consumando altre sostanze psicotrope. È essenziale notare che esistono vari tipi di test antidroga, e alcuni rimedi potrebbero non funzionare in alcuni casi. Non c'è solo il classico test delle urine, ma anche quello su saliva e capelli. Se volete essere sicuri di superare un esame, dovete sapere a quale sarete sottoposti, in modo da potervi preparare adeguatamente.

Indipendentemente dal tipo di test che dovrete affrontare, potete mettere in atto varie strategie per superarlo, anche se la loro efficacia non è garantita al 100%. Ma vale comunque la pena provare. Di seguito elenchiamo dieci possibili rimedi casalinghi per superare un test antidroga su capelli, saliva e urine.

DICHIARAZIONE DI NON RESPONSABILITÀ: Non possiamo garantire l'efficacia dei metodi riportati di seguito. Il loro utilizzo per superare un test antidroga è a vostro completo rischio e pericolo. Ovviamente, il modo migliore per superare con successo un test antidroga è evitare di assumere droghe.

RIMEDI CASALINGHI PER SUPERARE UN TEST ANTIDROGA SUL CAPELLO

1. Se consumate cannabis raramente, potreste riuscire a superare un test antidroga sul capello lavando i capelli con succo di limone. Per iniziare, dovete riempire un secchio con dell'acqua, e lasciarla riposare tutta la notte. Il giorno successivo aggiungete all'acqua il succo di limone e usatela per lavarvi i capelli. Questa miscela disintossica la vostra chioma, eliminando i residui della droga metabolizzata dall'organismo.

2. Potete provare anche ad applicare aceto sui capelli, poi lavarli con acido salicilico e infine risciacquare con sapone detergente per eliminare sporco e tossine. Tuttavia, questo metodo potrebbe risultare inefficace sulle particelle di droga più resistenti, perché l'acido salicilico non penetra nella cuticola o nella corteccia dei capelli.

3. Un altro modo per eliminare le particelle di droga metabolizzate dall'organismo è versare del bicarbonato sul palmo della mano ed aggiungere qualche goccia d'acqua per formare una specie di pasta. Il bicarbonato, o carbonato acido di sodio, è un ottimo detergente naturale. Con questa miscela dovete massaggiare i capelli e il cuoio capelluto. Quindi prendete un po' di aceto di mele, diluitelo in acqua calda, e risciacquate i capelli sfregando delicatamente.

4. Per finire, potete creare uno shampoo usando foglie di rosmarino essiccate e olio di vinaccioli. Il rosmarino contiene acido rosmarinico e acido caffeico, sostanze in grado di disintossicare i vostri capelli. È sufficiente versare i due ingredienti in un bollitore per circa tre ore, lasciando le foglie di rosmarino in infusione nell'olio. Dopodiché filtrate il liquido ottenuto. Ricordate di non surriscaldare troppo il composto. Dopo averlo fatto raffreddare per una notte, versate l'olio sulla vostra testa e massaggiate delicatamente ogni ciocca, poi risciacquate. Ripetete l'applicazione se necessario.

RIMEDI CASALINGHI PER SUPERARE UN TEST ANTIDROGA SULLA SALIVA

5. Una tattica per provare ad eliminare le tossine dall'organismo nella speranza di superare un test antidroga sulla saliva è quella di bere massicce quantità di succo di mirtillo. Con questo metodo, non dovrete solo bere tantissimo succo di mirtillo, ma anche molta acqua, alcune ore prima di sottoporvi al test. Per ottenere i migliori risultati, cercate di scegliere un succo naturale e non industriale. Il succo di mirtillo industriale spesso contiene una quantità minima di mirtilli. Se non siete sicuri, controllate l'etichetta per capire l'esatto contenuto di mirtilli. Un altro modo utile per smaltire le tossine dall'organismo è fare attività fisica.

6. Se volete nascondere le tracce del consumo di droga presenti nella vostra saliva, l'aspirina potrebbe aiutarvi. Ovviamente, questo rimedio non è efficace per tutti al 100%, ma potete provare a verificare se funziona su di voi. Circa 3 ore prima del test, ingoiate qualche aspirina. Fate attenzione alle dosi per evitare un possibile sovradosaggio. Inoltre, tenete presente che se le ingerite troppo in anticipo rispetto al test, potreste non ottenere i risultati desiderati.

7. Infine, consumare grandi quantità di proteine (in particolare carne rossa) può normalizzare i livelli di creatina nell'organismo. Se preferite stare alla larga dalla carne rossa, potete mangiare pollo come alternativa. Se invece siete vegano, andrà bene qualsiasi altro cibo ricco di proteine. Per aumentare le possibilità di superare un test antidroga sulla saliva, consumate le proteine almeno tre giorni prima del giorno stabilito per il test. Il metodo di cottura o di preparazione non hanno importanza. Potete mangiare i vostri cibi ricchi di proteine da soli, in una zuppa, o insieme ad altri alimenti. Scegliete liberamente il vostro metodo preferito.

RIMEDI CASALINGHI PER SUPERARE UN TEST ANTIDROGA SULLE URINE

8. Questa soluzione casalinga potrebbe essere molto utile per superare un test antidroga sulle urine. Per iniziare, bevete abbondanti quantità d'acqua nelle 48 ore precedenti al test. Tenete una bottiglia d'acqua sempre a portata di mano, così vi ricorderete di bere costantemente. Si consiglia di bere 3 litri di acqua al giorno. Inoltre, acquistate la radice d'uva Oregon, disponibile nella maggior parte dei negozi di prodotti biologici ed erboristerie. Dovete tritarla fino ad ottenere una polvere e berla insieme all'acqua.

Se scegliete questo metodo, dovete evitare di consumare qualsiasi droga per almeno due giorni. Senza alcuna eccezione. Il giorno del test sulle urine, cercate di svegliarvi presto e prendete un integratore di vitamina B. Questo integratore sarà fondamentale per superare con successo il test, perché conserverà il normale colore delle urine eliminando qualsiasi sospetto. Dopo aver ingerito la vitamina, mescolate una confezione di pectina alimentare con tre litri d'acqua e bevete il composto ottenuto. In questo modo potrete camuffare qualsiasi traccia residua di sostanza stupefacente, che non verrà rilevata dal test sulle urine. Ma, per un risultato efficace, dovete bere l'intera miscela.

9. Per chi fuma erba, si consiglia di fare attività fisica per superare un test antidroga sulle urine. Come sapete, il THC si accumula sulle cellule adipose. Eliminando questo grasso, eliminerete anche qualsiasi particella di THC presente in esso.

Per avere maggiori probabilità di successo, dovreste fare esercizio fisico per un lungo periodo di tempo, e non semplicemente per un paio di settimane prima della data fissata per il test. Come qualsiasi altra tossina, le particelle di droga metabolizzate vengono espulse dall'organismo tramite l'urina. Pertanto, dovete fare una pausa 48 ore prima del test per ridurre i livelli di metaboliti di THC nel tratto urinario e quindi riuscire a fornire un campione pulito. E, per vostra informazione, l'attività fisica da sola non basta a garantire un risultato negativo sul test antidroga. Lo sport dovrebbe essere inserito all'interno di un programma di depurazione più ampio.

NOTIZIA CORRELATA
Dovete passare un test antidroga? Tranquilli!

Dunque, vi trovate in una situazione un po' delicata in cui dovete passare un test antidroga e dovete assolutamente superarlo!

10. Anche consumando un'abbondante quantità di fibre potreste riuscire a superare un test antidroga sulle urine. Le fibre infatti favoriscono l'eliminazione dei metaboliti di THC liposolubili, attraverso il colon. Quando andate in bagno, gran parte di tali metaboliti nel vostro organismo verrà espulso insieme alle feci. Allo stesso tempo, le fibre stimoleranno il vostro metabolismo, il che è sempre un elemento positivo.

QUALORA I RIMEDI CASALINGHI NON FUNZIONINO - URINA SINTETICA

Se nessuno di questi rimedi fa al caso vostro, potete sempre rivolgervi a soluzioni più professionali, ad esempio l'urina sintetica. L'urina artificiale è l'unico metodo efficace garantito. Ad ogni modo, prima di usare urina fasulla dovete prendere alcune precauzioni. Innanzitutto dovete trovare un posto adeguato per nascondere la vostra urina sintetica, soprattutto se c'è qualcuno a controllarvi durante il prelievo del campione. Inoltre, l'urina artificiale va tenuta ad una temperatura idonea, simile a quella dell'urina vera.

Siete incerti sulla marca di urina sintetica da acquistare? Niente paura, qui su Zamnesia abbiamo varie opzioni disponibili. Per i test non supervisionati, provate il nostro CleanUrin. E per le donne, il nostro ScreenUrin Set è completo di tutto il necessario. Infine, gli uomini possono affidarsi allo ScreenyWeeny.

CONSIDERAZIONI FINALI

Non smetteremo mai di ricordarvi che il modo principale per superare con successo un test antidroga è smettere di consumare droghe fino al giorno del test. Ma, sappiamo bene che per molti questa scelta non è proprio l'ideale. Ad ogni modo, è rassicurante sapere che sospendere il consumo di droga per sottoporsi ad un test non significa dover smettere completamente. Ricordate, è solo una cosa temporanea. Se siete curiosi di sapere per quanto tempo ogni sostanza resta in circolo nell'organismo, date un'occhiata a questo interessante articolo. Troverete tutte le informazioni che vi occorrono.

Brittney

Scritto da: Brittney
Fermamente convinta dei benefici della Cannabis all'interno della nostra società, Brittney ha sfruttato le proprietà di questa pianta per diversi anni. Questo amore si riflette nella sua scrittura, che ha lo scopo di informare, educare ed unire le persone attraverso l'amore verso la marijuana.

Scopri i nostri scrittori

Relativi Prodotti