Cilum

Ci sono 8 prodotti.

L'originale attrezzo low-tech per fumatori è il cilum. Ne abbiamo di legno, di argilla italiana o di vetro. Conosciuto dall'India alla Jamaica, è la scelta del fumatore professionale (Pro-Stoner). Libera il sadhu che è in te, o evoca il tuo spirito Rastafari con uno dei nostri cilum in legno, ceramica, bambù o vetro. Innalza la tua preghiera a Jah, Shiva, a un dio a tua scelta, o semplicemente raggiungi un forte 'high', senza doverti confessare. I cilum venivano utilizzati in Africa per fumare, dove venivano prodotti usando diversi tipi di zucca o di corni. Alcuni modelli includono una rete metallica montata per prevenire l'inalazione della mista. Un cilum a raffreddamento ad acqua è chiamato chalice (pipetta ad acqua).

-
  • -
  • Più popolare
  • Più recensioni
  • Prezzo: dal più basso
  • Prezzo: dal più caro
  • Nome del prodotto: dalla A alla Z
  • Nome del prodotto: dalla Z alla A

Chillum In Legno Intagliato

Questo decorativo chillum di legno è stato intagliato a mano in India, patria del charas e del bhang. Prima di essere fumato, viene tradizionalmente sollevato verso il cielo con due mani e chi lo desidera può recitare la lode a Shiva, "Boom Shankar"!

(8)

5,95
Disponibile

Chillum In Vetro Large

E' bello guardare il fumo mentre attraversa questo chillum di vetro. Si pulisce molto facilmente, ed è dotato di una sua pietra di vetro. Perfetto per fumare un bel pezzetto di charas puro o mescolato con il tabacco.

(2)

8,75
Disponibile

Chillum Italiano In Argilla

Fresca nelle mani e liscia quando fumi, l'argilla è il materiale ideale per un chillum.

(1)

6,95
Disponibile

Pietre per Chillum (5 pezzi)

La bellezza di un Chillum è la sua semplicità, la sua essenziale forma conica con un foro che lo attraversa da parte a parte. È facile da usare e da pulire. L’unico svantaggio in cui possiamo incappare è che l’erba possa uscire. Completa il tuo Chillum con una di queste pietre in argilla, per sfruttare al meglio le tue boccate di fumo, oppure, preparati a masticare la mista!

(3)

2,50
Disponibile

Chillum semplice in pietra ollare

Semplicità nera, con un foro. Come dici? No, non ho preso un colpo da questo Chillum in pietra ollare... Ma queste poche parole sono adatte per descrivere questo grazioso oggetto: è nero e ha un foro - semplice, no? Lungo solo 17.5 cm, è facile da pulire e perfetto per fumare a passeggio. I colori possono variare leggermente.

(1)

12,95
Disponibile

Piccolo Chillum levigato in pietra ollare

Un aggeggio piccolo, facile da nascondere, per fumate pulite, fatto in pietra ollare - un silicato di magnesio, perfetto per pipe grazie alla sua capacità di raffreddamento. Superficie liscia e design semplice: un piccolo, levigato Chillum in pietra ollare.

(2)

6,95
Disponibile

Chillum in argilla Bombay

Il chillum è probabilmente uno degli accessori più antichi per fumare. Questo è realizzato in argilla ed è sufficientemente lungo da rendere la vostra esperienza ancora più fresca. La superficie esterna presenta bizzarre decorazioni. Usate sempre una pietra o una retina. Lunghezza: 19,5cm.

(6)

7,95
Disponibile

Pipa + Chillum in ebano

Questo ingegnoso accessorio per fumare, suddiviso in tre parti, può essere usato come un chillum o una pipa. Tutte le parti che lo compongono sono fatte in ebano, dalla finitura liscia. Lunghezza: 17cm.

(2)

7,50
Non disponibile
 

Smartshop

Cilum - Clicca qui per ulteriori informazioni

Chillums: Leggi Tutto Su Di Esso!

Il chillum (o Chilam o Shilum) è uno strumento per fumare, una sorta di pipa conica e diritta. Tradizionalmente, i chillum sono realizzati in argilla, pietra o legno e venivano usati, comunemente, dai Sadhu dell'India e dai monaci Indù dell'Himalaya, almeno a partire dal XVIII secolo, per fumare oppio, Cannabis e altre sostanze stupefacenti o erbe. Ritrovamenti di antichi chillum sono stati riportati in Sud Africa, ma tutt'ora l'origine di questo attrezzo rimane sconosciuta.

In India fumare, o semplicemente possedere, un chillum era, tradizionalmente, riservato agli uomini e questa pratica era diffusa, soprattutto, nelle zone rurali del Nord del Paese. Quando una persona accendeva era abitudine toccare il compagno di fronte con il chillum e dire "Boom Shankar". Questo era un modo per invitare Shiva, e gli altri dei, a fumare il chillum insieme a loro.

Il chillum veniva, normalmente, passato in cerchio e questo rito fu particolarmente importante per i primi fumatori e per il movimento hippie: faceva parte del sentimento dell'essere tutti "uno" o parte di un'unica "famiglia", tipico degli anni '60. Allo stesso tempo, "stoner" di rientro da viaggi nel continente sub-indiano riportavano chillum come souvenir (certo, non solo per metterli su una mensola ed ammirarli...) e, rappresentando questo strumento un modo piuttosto semplice per fumare, oltre ad essere anche di facile pulitura, la popolarità di questo attrezzo non faticò ad affermarsi. Nota: Presumibilmente, i nativi d'America erano soliti passarsi il chillum in senso anti orario: si narra che fosse loro abitudine pulirsi - perdonatemi l'espressione - il sedere con la mano sinistra e che, pertanto, non toccassero mai il chillum con la stessa mano ma che lo passassero alla persona immediatamente alla propria destra.

What is a Chillum

Oggi, o meglio a partire dagli anni '90, l'uso del chillum è diventato meno popolare a causa di tutto l'armamentario per fumatori in circolazione e, addirittura, sono in commercio più chillum prodotti in Italia che in India. Ma vecchi fumatori della generazione hippie (ma non solo) sono ancora attaccati a questo vecchio e molto diretto modo di fumare Cannabis, apprezzando, soprattutto, la condivisione dell'esperienza attraverso il passaggio rituale del chillum in cerchio. Anche i rastafari sono soliti usare il chillum durante i loro cerimoniali, come le celebrazioni del "Grounation Day" il 21 Aprile. Non è il 420, ma solo un altro buon giorno per fumare uno spinello. Ma sto divagando...

Esistono diverse stravaganti versioni di chillum: la gente ha fantasia ed è in grado di ricavarne uno "usa e getta" anche da una carota biologica o da un ravanello (idea interessante senza dubbio, soprattutto per i sapori che si sprigionano fumando). Alcune persone, addirittura, hanno fatto della creazione di chillum un'arte. Darrel "Pipeman" Mortimer, per esempio, un artista di strada di San Francisco, ha realizzato circa 10000 chillum, dal 1970 ad oggi, firmati e venduti: se non è dedizione questa...

Molte persone, all'interno della comunità dei fumatori, chiamano col termine chillum anche lo stelo inferiore della bonga: per quel che ne sappiamo è il termine più usato, in slang, per definire questo particolare pezzo. I chillum-bonga sono, normalmente, realizzati in vetro o in metallo inossidabile.